Università libera offre nuove lezioni, robotica ed economia

Università libera offre nuove lezioni, robotica ed economia

Università libera offre nuove lezioni, robotica ed economia. Robotica ed Economia: quattro interessanti lezioni organizzate dall’Università Libera aperte alla Cittadinanza (18 e 25 gennaio 2019/13 e il 20 febbraio 2019).

Continuano le lezioni ed i corsi di Unilibera in collaborazione con l’Università degli Studi di Perugia, quest’anno tocca alla Robotica e all’Economia, due argomenti attualissimi per il nostro mondo in continua evoluzione. Ci si addentrerà nel mondo della Robotica che va a sostituire tecnologie ormai obsolete e apre prospettive interessanti soprattutto ai giovani, che trovano in esso possibilità di valorizzare e mettere a frutto le proprie capacità intellettive e creative.

Il prof. Paolo Valigi, con Silvia Cascianelli e Gabriele Costante del Dipartimento di Ingegneria perugina, terrà due interessanti incontri nell’Auditorium S.Angelo di Bastia il 18 e 25 gennaio 2019 alle ore 15,30, dal titolo rispettivamente “Intelligenza e visione: artificiali sì ed amichevoli” e “Intelligenti e robuste: le macchine autonome del terzo millennio”.

LEGGI ANCHE: Università Libera di Bastia Umbra inaugurazione 25° Anno Accademico

Vista l’importanza che tali incontri possono avere anche per l’orientamento degli studenti nel proseguire il loro percorso formativo, sono state invitate tutte le scuole del territorio a darne comunicazione agli allievi.

Seguiranno a febbraio gli incontri per esplorare un altro mondo in continua evoluzione, quello dell’Economia: ci si metterà dal punto di vista del risparmiatore perchè, oggi più che mai, è necessario comprendere la terminologia degli investimenti, chiedere la necessaria trasparenza, orientarsi in base alle proprie esigenze.

Economia

Di questo parlerà la Dott.ssa Valeria Vannoni del Dipartimento di Economia sempre dell’Ateneo perugino, il 13 e il 20 febbraio 2019, ancora a S. Angelo alle ore 15,30: primo incontro “Lessico finanziario:la trasparenza delle comunicazioni alla clientela bancaria”, secondo incontro “Investimento del risparmio e tolleranza al rischio delle famiglie”.

“L’ Università Libera crede sia molto importante offrire a tutti coloro che vogliono mantenersi aggiornati, spunti di riflessione, informazioni e conoscenze fondamentali per comprendere dove stiamo andando, non avere timori di fronte ai cambiamenti ed eventualmente adeguarsi, sapendo discriminare, alle richieste del mondo in cui viviamo, siamo orgogliosi di comunicare che continua la preziosa collaborazione per noi dell’Università Libera di Bastia con l’Università degli Studi di Perugia”è la dichiarazione di Maria Teresa Pietrobono, Presidente di Unilibera.

L’Assessorato alla Cultura ringrazia la Presidente e il Direttivo di Unilibera per la realizzazione delle iniziative, significativi elementi di spicco nell’ambito culturale del comprensorio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*