Bastia volley, b1/f, la Edil Rossi capitola a Filottrano

 
Chiama o scrivi in redazione


FILOTTRANO (AN) – Prova sbiadita della Edil Rossi Bastia che pone termine alla sua serie positiva andando a sbattere contro gli scogli posti sulle rive dell’Adriatico e perde l’occasione per migliorare la sua posizione.

I tre punti finiscono nelle casse della Lardini Filottrano che effettua il sorpasso in classifica e causa l’arretramento al sesto posto delle bastiole che ora chiudono il gruppetto di testa con tre lunghezze di distacco dalla zona play-off.

Le padrone di casa provocano un grosso dispiacere alla compagine del presidente Fabio Rossi e ripropongono con forza la candidatura agli spareggi della post-season testimoniando che la loro tana è davvero dura da violare.

Un appuntamento che le ospiti avevano cominciato bene, portandosi avanti 8-12 e dando l’impressione di poter gestire, ma la sicurezza ostentata si è progressivamente sgretolata sotto i colpi dell’esperta fuoriclasse Banchieri che ha fatto la differenza in attacco.

Sotto di un set il tandem tecnico Ricci-Papini ha provato a cambiare le carte in tavola cercando di sopperire alla giornata negativa delle schiacciatrici di banda con l’inserimento di Giusti ma la coperta è risultata troppo corta e le ‘edili’ hanno resistito sino al 12-10 nella seconda frazione e 14-11 nella terza, finendo per perdere definitivamente contatto.

Non è stato tutto da buttare in questa partita dove qualcosa di buono si è visto a muro con la solita Catia Ceppitelli capace di intercettare e mettere a terra cinque palloni anche in questa occasione, male invece la ricezione che si è beccata ben otto punti diretti.

LARDINI FILOTTRANO – EDIL ROSSI BASTIA = 3-0

(25-20, 25-16, 25-18)

FILOTTRANO: Banchieri 17, Cavestro 10, Baroli 9, Spicocchi 7, Rita 7, Stincone 3, Feliziani (L), Lupidi 2, Ciavaglia 1, Malavolta. N.E. – Pellicciari, Giorgi. All. Luca Paniconi e Stefano Donati.

BASTIA UMBRA: Ceppitelli 11, Mezzasoma 11, Ubertini 4, Gatto 4, Da Col 3, Tiberi 1, Gagliardi (L), Giusti 3, Pani 1, Crisanti. N.E. – Paffarini, Alessandretti. All. Gian Luca Ricci ed Alessandro Papini.

Arbitri: Matteo Selmi e Luca Labanti.

LARDINI (b.s. 6, v. 8, muri 7, errori 10).

EDIL ROSSI (b.s. 3, v. 1, muri 7, errori 16).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*