BASTIA VOLLEY, B1/F, EDIL ROSSI KO

 
Chiama o scrivi in redazione


Ceppitelli Catia
Ceppitelli Catia
Ceppitelli Catia

(bastiaoggi.it) BASTIA UMBRA (PG) – Ancora un tie-break, il terzo consecutivo di questo avvio di stagione, ma nella terza giornata della serie B1 femminile la Edil Rossi Bastia stavolta ha la peggio.

Le biancoazzurre hanno affrontato un nuovo osso duro tra le proprie mura e, malgrado il sostegno del pubblico amico, hanno dovuto cedere il passo alla solida Lardini Filottrano.

Una buona prova d’orgoglio per le bastiole che, con alcune atlete impossibilitate ad allenarsi per gran parte della settimana, hanno tenuto il campo ad un avversario di caratura e molto ben attrezzato.

A ciò va aggiunta, oltre alla prolungata assenza di Da Col, la sfortuna che ha colpito la squadra umbra durante la gara con Gatto e Gagliardi che hanno accusato guai fisici.

Bastia Umbra parte bene grazie ad un buon gioco corale e con Ceppitelli che si distingue a muro (ne prenderà ben sette), le marchigiane reagiscono ed il confronto si fa spettacolare, suscitando l’apprezzamento della numerosa platea presente. Con un bel finale le padrone di casa si portano avanti.

Filottrano è squadra di rango e non demorde. Dopo il cambio di campo è Banchieri a prendere per mano le ospiti che danno un saggio di tutto il loro valore ed impattano.

Emozionante il terzo set con le marchigiane in grado di scavare il solco (11-18). E’ qui che la Edil Rossi tira fuori ancora una volta la sua personalità, le ‘edili’ ci mettono il cuore ed infiammano la tifoseria, Ubertini guida una spettacolare rimonta che dimostra le potenzialità per essere protagonista.

A questo punto affiora la stanchezza dovuta agli allenamenti a singhiozzo a cui negli ultimi tempi sono state obbligate le atlete e che di fatto agevola la rimonta ospite.

Al tie-break l’energia è terminata e sono le filottranesi a prevalere, la squadra del presidente Fabio Rossi conquista un punto comunque importante, di questi tempi non è poco.

Ora l’obiettivo è sconfiggere prima di tutto la malasorte ed allenarsi al completo, anche perché sabato prossimo, nel secondo appuntamento interno consecutivo, arriva l’imbattuta Olbia.

EDIL ROSSI BASTIA – LARDINI FILOTTRANO = 2-3

(25-22, 16-25, 25-22, 19-25, 8-15)

BASTIA UMBRA: Ubertini 14, Ceppitelli 12, Giusti 10, Tiberi 6, Pani 4, Gatto, Gagliardi (L), Mezzasoma 8, Crisanti 1, Paffarini, Alessandretti. N.E. – Da Col. All. Gian Luca Ricci ed Alessandro Papini.

FILOTTRANO: Banchieri 23, Cavestro 17, Baroli 13, Spicocchi 10, Rita 7, Stincone 1, Feliziani (L), Lupidi 1, Ciavaglia 1, Pellicciari 1, Malavolta, Giorgi. All. Luca Paniconi e Stefano Donati.

Arbitri: Riccardo Santarelli e Stefano Caretti.

EDIL ROSSI (b.s. 11, v. 0, muri 13, errori 25).

LARDINI (b.s. 19, v. 6, muri 7, errori 19).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*