Maltempo, Pd Bastia, dov’è il sale e soprattutto dove è l’amministrazione?

Pd Bastia: "Bastia e i bastioli sono ormai lasciati a sé stessi"

Maltempo, Pd Bastia, dov'è il sale e soprattutto dove è l'amministrazione?

Maltempo, Pd Bastia, dov’è il sale e soprattutto dove è l’amministrazione?
Dal PD Bastia Umbra
BASTIA UMBRA – Già durante l’evento sismico dello scorso 30 ottobre, come segnalato a suo tempo da vari cittadini, si erano palesati ritardi da parte dell’Amministrazione nell’attivare la macchina delle emergenze. Mentre infatti Comuni limitrofi già nei primissimi momenti successivi alla scossa avevano prontamente attivato i vari COC (Centro Operativo Comunale) richiamando in servizio agenti di polizia locale, tecnici e operai comunali, a Bastia solo diverse ore dopo dal sisma si è cominciato ad attivare la macchina dell’emergenza e il COC.

Ora, anche dinanzi ad un’emergenza che a differenza del terremoto era prevista (l’allerta meteo tanto per la neve quanto per i forti venti è stata diramata dalla Prefettura di Perugia il 4 gennaio), l’Amministrazione comunale si è dimostrata essere nuovamente inadeguata a gestire Bastia in una situazione di emergenza. Anzi. Più che inadeguata, e forse la cosa è ancora più grave, si è dimostrata essere completamente assente.

Non possiamo infatti non riportare le lamentele di numerosi cittadini di tutto il territorio comunale di fronte alla totale assenza di prevenzione e gestione dell’emergenza, tanto che il sale quantomeno sulle strade ad elevata viabilità ancora deve essere sparso, e nei punti dove non batte il sole rimangono parti completamente ghiacciate. Dispiace da cittadini dover di nuovo criticare un’Amministrazione che sembra essere del tutto latitante. Bastia e i bastioli sono ormai lasciati a sé stessi. Farlo nelle emergenze questo è ancora più grave!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*