Risposta alla lettera scritta dai Rappresentanti dei Genitori della Scuola Primaria di Ospedalicchio

Risposta alla lettera scritta dai Rappresentanti dei Genitori della Scuola Primaria di Ospedalicchio

Risposta alla lettera scritta dai Rappresentanti dei Genitori della Scuola Primaria di Ospedalicchio

da Paola Lungarotti, Sindaco di Bastia Umbra
“Gent.mi Genitori degli alunni frequentanti la Scuola Primaria di Ospedalicchio, pur ringraziando per la segnalazione sul disagio per l’attraversamento della strada statale 167 su cui si affaccia il cancello della scuola, non nascondo di aver provato un certo sconcerto, nel constatare che invece di comunicare direttamente con me o gli uffici preposti, avete preferito rivolgervi subito ad una testata giornalistica online.

Se lo aveste fatto, sia io che l’Ufficio Scuola, sempre efficiente e aperto al pubblico e ai genitori, vi avremmo riferito la situazione. Di solito le lettere aperte si scrivono quando non si riesce a trovare soluzione ad una giusta richiesta, quale la vostra, pur avendo cercato per le vie ufficiali di mettere il destinatario difronte alla responsabilità.

Siamo consapevoli della mancanza dei volontari a supporto degli attraversamenti scolastici e faremo tutto il possibile per risolverlo, ma la questione si è protratta nel tempo in quanto l’Amministrazione sta effettuando una assegnazione del servizio tramite manifestazione di interesse, con l’invito a tutte le associazioni del territorio, che rispondono ai requisiti richiesti, di partecipare al bando.

Che poi sia l’Auser, questo, al momento, non mi è dato sapere. In effetti i tempi si sono dilatati producendo il prorogarsi dell’individuazione dell’associazione assegnataria. Sarà nostra cura garantire il servizio di attraversamento fino al compimento della procedura di assegnazione.

L’Amministrazione Comunale è molto attenta alle esigenze e ai bisogni della propria utenza scolastica, confida sulla collaborazione e su quella rete sociale che aiuta alla risoluzione dei problemi”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
23 + 28 =