Politica: Bastia Umbra si prepara per il voto 2014

 
Chiama o scrivi in redazione


bastia(bastiaoggi.it) BASTIA UMBRA – In vista delle elezioni del prossimo anno è iniziato per tutti il conto alla rovescia sul candidato a sindaco. Ad oggi la situazione è questa. Nel centrodestra, area Pdl, la ricandidatura del sindaco uscente Stefano Ansideri può essere data come una cosa scontata, mentre è ancora tutta da decifrare la strategia che intende mettere in campo Fratelli d’Italia. Dato che il Pdl, a livello locale e provinciale, a escluso il ricorso alle primarie per la scelta del candidato, al partito della Meloni non restano che due strade: appoggiare la candidatura di Ansideri o presentare un suo candidato (in questo caso il nome è quello dell’ex assessore Luca Livieri). Nel centro-sinistra, invece, occhi puntati sul Pd dove il coordinatore comunale Vannio Brozzi sta cercando di coagulare consenso intorno alla figura di un candidato proveniente dalla società civile. Le resistenze non sono poche e non è detto che alla fine il centrosinistra sia chiamato a scegliere il suo alfiere facendo ricorso alle primarie. Infine, le due incognite: da una parte i grillini che negli ultimi mesi si sono mostrati molto attivi sul territorio organizzando incontri e conferenze; dall’altra l’ipotesi della discesa in campo di una lista civica (nelle precedenti elezioni questa operazione fu condotta dall’ex assessore Rosella Aristei).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*