📰 Rassegna stampa 📰 – Piedibus storico, alla riscoperta del territorio: si parte da Costano

 
Chiama o scrivi in redazione


Edizione speciale per “Fa’ la cosa giusta” del Piedibus del Ben Essere

Piedibus storico, alla riscoperta del territorio: si parte da Costano

La storica dell’arte Clarissa Sonno condurrà la passeggiata

Essere genitori ai tempi dei social, confronto sull’uso di internetBASTIA UMBRA – Oggi, alla scoperta e alla riscoperta del nostro territorio, mini-ciclo di visite guidate ‘Piedibus storico’. La tappa di esordio è stasera a Costano, alle 21 il Piedibus prenderà il via in piazza Umberto Fifi. Il ruolo di guida è affidato alla storica dell’arte Clarissa Sonno.
«Costano, secondo la tradizione, fu luogo del martirio di San Rufino. Per secoli oggetto di contese tra Perugia e Assisi, da piccolo centro rurale diventa fortilizio e poi castello di importanza militare e commerciale. Teatro di lotte per il potere in Umbria fu punto dogana e avanguardia strategica» (testo di V. Coronelli). Si tratta di un’iniziativa importante, soprattutto per i giovani finalizzata a i migliorare la conoscenza del proprio territorio.
Le manifestazioni dell’Estate a Bastia Umbra stanno prendendo quota. Dopo l’esordio di domenica 5 luglio, non proprio molto brillante, ‘Venerdì sotto le stelle’ del 10 luglio e la domenica con la Fiera e la Galleria d’arte sono riuscite a richiamare visitatori destando l’interesse dei bastioli e non solo. Il prossimo appuntamento del Piedibus sarà a Bastia il 29 luglio.
Un’altra iniziativa culturale dell’amministrazione comunale che parte oggi è la partecipazione al contest fotografico #vediamobastiaumbra, foto ed emozioni della nostra città. Per aderire sarà sufficiente pubblicare una fotografia scattata in luoghi significativi della città su Instagram.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*