Ospedalicchio, Madonna della Pietà, festa di piazza con tanti giovani

Ospedalicchio, Madonna della Pietà, festa di piazza con tanti giovani

Ospedalicchio, Madonna della Pietà, festa di piazza con tanti giovani

Con inizio domenica 25 agosto la piazza di Ospedalicchio è tornata regina per numerose manifestazioni a cura di Ospedalicchio Giovani, circolo culturale ricreativo e la Parrocchia, con il patrocinio del comune di Bastia.

Giochi della Gioventù, spettacoli e taverna, cena in piazza, teatro. Ed è proprio sul palco che la locale Compagnia Attori di Casa Nostra tornerà giovedi 29 con una commedia dialettale “La famiglia difettosa” regia di Rita Brozzi e Gemma Fioriti.

Un appuntamento sempre molto atteso, perché si tratta di una ormai consolidata compagnia in grado di veicolare allegria sotto le stelle in modo sorprendente.

“ Diversamente dalla gran parte delle sagre d’estate – fa notare Giuseppe Cassetta, presidente del Circolo Culturale ricreativo – la nostra vuole proseguire ad essere una Festa, e soprattutto di piazza. Ce lo impone la lunga storia di devozione per la Madonna della Pietà che ci preservò dalla morte nei terremoti del 1832 e 1854, ma anche l’ampia piazza quadrata, seconda per area solo a quella del capoluogo. Ringrazio tutti i paesani e, in particolare, i giovani che la stanno animando, forieri di futuro”.

A fare la differenza è non solo lo spazio ma il programma che si apre appunto con il MiniPalio san Cristoforo, tutto dedicato ai più piccoli, dispute che proseguiranno venerdì 30 agosto con i più storici Giochi della Gioventù. Anche un diario di note di cronaca non manca con Raccontare Ospedalicchio, a cura di Paola Gualfetti, cui seguirà il Karaoke Corrida, sempre ad opera dell’associazione Giovani. Ogni sera musica, da lunedì a sabato, e stand gastronomico della più radicata tradizione umbra, al centro anche di “Ospedalicchio a tavola”, cena sotto le stelle di sabato 31.

Domenica chiude l’appuntamento con lo sport e la memoria: passeggiata in bici per Zeffiro Raspa e la processione nelle vie di Ospedalicchio. Giovani e sport, sapori e profumi di paese in festa, da una piazza, suo storico cuore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*