Milano, boxe europea, sabato Di Rocco Ville Piispaen

 
Chiama o scrivi in redazione


(bastiaoggi.it) MILANO – Michele Di Rocco, “The king” nel mondo del pugilato, difenderà il titolo sabato prossimo contro il finlandese, Ville Piispaen. Il pugile, che ha origin rom e vive a Bastia Umbra, è l’attuale detentore del titolo europeo dei pesi superleggeri. ”’Conosco bene il mio avversario, il finlandese Ville Piispanen, perche” l”ho visto combattere contro altri pugili italiani. Quindi mi sono allenato con Giacon e Moscatiello e sono fiducioso nel buon esito dell”incontro””. Sono le dichiarazioni di Michele Di Rocco a due giorni dal macth organizzato dall’Opi 2000.

 

Milano torna quindi a ospitare (sabato al PalaBadminton, con inizio alle ore 19,30) una riunione di boxe che mette in palio un titolo vero. ””Voglio confermarmi campione d”Europa per poi puntare al titolo mondiale – dice ancora Di Rocco -. Sono orgoglioso di combattere in una grande citta” come Milano, che spero torni ad essere la capitale della boxe, e di rappresentare sul ring la mia gente: combatto anche per loro, contro la discriminazione e il razzismo, perche” tanta gente punta ancora il dito verso di noi. Ma gli zingari italiani sono differenti da altri, hanno piu” opportunita” e si possono inserire””. Lui lo sa bene, e lo dimostra, come anche sua sorella Vincenza, che nel 1997 desto” scalpore arrivando, ””da gitana””, alle finali di Miss Italia. ””Comunque devo ringraziare Salvatore e Alessandro Cherchi – aggiunge il campione d”Europa – che hanno fatto un grande sforzo per riuscire a organizzare questa riunione. Ora spero in una buona risposta da parte del pubblico: alla gente dimostrero” che in Italia i pugili bravi ci sono. In realta” mancano gli sponsor, per permettere ai pugili di essere davvero professionisti””. Di poche parole, ma convinto di se”, Piispanen: ””Di Rocco e” un ottimo pugile, ma io sono venuto in Italia per vincere””. Il sotto-clou di questa riunione prevede incontri con altri ”fighter” di valore come Gianluca Branco, Luca ”Black Mamba” Giacon e Antonio ”Big” Moscatiello, oltre che match di ”muay thai”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*