Volley, Sperandio anti-scaramanzia, Bastia rimonta Tavernelle

Partenza in fiducia anche alla ripresa del gioco per Tavernelle

 
Chiama o scrivi in redazione


Volley, Sperandio anti-scaramanzia, Bastia rimonta Tavernelle

Volley, Sperandio anti-scaramanzia, Bastia rimonta Tavernelle

BASTI UMBRA – Non c’è Venerdì 17 che tenga quando sotto rete arriva La Gargotta Bastia Volley, nonostante un po’ di apprensione data dalla bella prova offerta dalle ospiti di Tavernelle che costringono Uccellani e compagne a rimontare un set di svantaggio. 3 punti d’oro che proiettano il tandem Sperandio-Dionigi ancora in vetta alla graduatoria di Serie C, grazie ancora a una superba Patasce dai 22 punti; con lei ottima prova di Ercolanoni (4) e Tabai (14), ma in generale di tutto il gruppo bastiolo. Per Delfino Tavernelle ottimo exploit di Sargentini che fa 16 di personale.

Inizio equilibrato, con La Gargotta che fa gli onori di casa portandosi da subito in vantaggio di una manciata di lunghezze (8-6). Mancinelli e compagne mantengono il vantaggio (16-12), ma Sargentini suona la carica per Tavernelle che torna sotto (17-16) e costringe Sperandio al time-out. Ci prova Patasce a respingere l’offensiva avversaria e l’attacco in fast di Alessandretti del 22-19 porta di nuovo a catechismo dal proprio tecnico, con pausa questa volta chiamata dall’allenatore ospite. Time-out che sortisce l’effetto sperato per Delfino Tavernelle che trova l’ace del pari con Tordo (22-22).

Ancora time-out chiamato da Sperandio, ma si materializza la paura del Venerdì 17 che imperversa: doppio attacco bastiolo murato e Tavernelle che si porta in vantaggio (23-25).

Partenza in fiducia anche alla ripresa del gioco per Tavernelle, ma Patasce in pipe e Alessandretti di giustezza consentono a Bastia di allungare (5-2); il tocco morbido di Tabai, poi, elude il muro avversario e costringe il coach del Delfino al time-out (7-3). Accenna la reazione il sestetto di Sargentini, ma Ercolanoni sale in cattedra e Bastia allunga (14-8). La Gargotta gestisce il vantaggio e i bolidi di Tabai e Patasce mettono il risultato in ghiaccio (22-13); girandola di cambi allora per Tavernelle e punteggio che torna in parità (25-18).

Nel terzo parziale si va punto a punto fino al muro di Ercolanoni che fa 8-6, ma il risultato è subito ribaltato da Tavernelle (8-9) e Sperandio chiama puntuale il time-out. Inizia ad affiorare un po’ di stanchezza per le atlete di casa che appena 3 giorni prima hanno recuperato la gara contro Orvieto, ma la giovanissima stellina Patasce tiene a galla le compagne (12-12). Arriva poi un fischio dubbio del direttore di gara (12-13) al quale Ercolanoni reagisce con una parola di troppo e il rosso alla palleggiatrice bastiola costa il +2 ospite. Ma Alessandretti, Patasce e Codignoni suonano la carica e, con un parziale di 8-0 (20-14), spostano gli equilibri della gara, portando Bastia in vantaggio (25-19).

Nel quarto e ultimo set Tavernelle paga la stanchezza e il ribaltone subito, e La Gargotta allunga senza rischiare con una super Tabai (9-4). Al + 6 il coach ospite prova a rianimare le sue atlete (13-7), ma la rimonta è ormai difficile per il Delfino. Bastia pregusta il sapore dei 3 punti e trova il colpo di reni decisivo (21-12). Entra Lomurno, Codignoni schiaccia forte e Bastia allunga sulle dirette inseguitrici (25-15).

LA GARGOTTA BASTIA VOLLEY – DELFINO TAVERNELLE = 3-1 (23-25; 25-18; 25-19; 25-15)

LA GARGOTTA BASTIA VOLLEY: Lomurno, Codignoni 6, Alessandretti 12, Ercolanoni 4, Patasce 22, Tabai 14, Uccellani 8, Mancinelli (L), Grimaldi 5. N.e.: Cei, Rosi (L2), Buzzavi, Bergamasco. All.: Gian Paolo Sperandio; assistente: Alberto Dionigi.

DELFINO TAVERNELLE: Larini 9, Tordo V. 5, Bragetta 4, Cosci (L), Sargentini 16, Bartoccioni, Orecchini 6, Gioia 9, Ceccarelli. N.e.: Tordo C., Zugarini, Maccari (L2).

La Gargotta: (b.s. 7, v. 5, ricez. pos. 42%, prf. 39%, attacco 37%, muri 8, errori 8).
Delfino: (b.s. 13, v. 7, ricez. pos. 50%, prf. 40%, attacco 22%, muri 8, errori 6).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*