Novità pro sicurezza, a Bastia pensiline illuminate

 
Chiama o scrivi in redazione


Novità pro sicurezza, a Bastia pensiline illuminate

da Lorenzo Capezzali
La sicurezza in primo piano a Bastia. Arriva l’illuminazione per le pensiline stradali e vecchie fermate. In totale, sono in corso di sostituzione sette vecchie fermate. Sono state tolte le vecchie pensiline alle fermate degli autobus per sostituirle con strutture nuove, illuminate di notte.

“L’amministrazione comunale dopo il disagio provocato – motiva il sindaco Paola Lungarotti – assicura i cittadini per l’inizio dei lavori pro installazione  nuove strutture. Dalla piazza di Bastiola, a XXV Aprile, in piazza del Mercato fino a via Roma, saranno complessivamente sette gli elementi programmati.

Oltre all’illuminazione saranno presi in considerazione  uno strato di larghezza che garantisca uno spazio accessibile per persone in difficoltà di autonomia.”  Intanto la piazza centrale di Ospedalicchio intitolata a Bruno Buozzi, sindacalista e deputato socialista ucciso dai nazisti nel 1944 a Roma potrebbe cambiare nuove con: «Piazza dello Spedalicchio». La frazione bastiola vanta degli importanti punti storici e promotori sono i soci del circolo culturale, gli animatori della biblioteca e numerosi residenti del centro storico.

«E’ giunto il momento di ridare agli spazi pubblici denominazioni significative – sottolinea Rinaldi – e lo Spedalicchio è una di queste». La proposta sarà sottoposta ad un’assemblea pubblica prima di sottoporla all’esame del consiglio comunale di Bastia Umbra.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*