Niente luminarie per risparmiare, è un colpo mortale al commercio

Niente luminarie per risparmiare, è un colpo mortale al commercio

Niente luminarie per risparmiare, è un colpo mortale al commercio

Niente luminarie – Buongiorno, vorrei segnalare l’assurdo comportamento del Comune di Bastia che ha deciso di non addobbare con le luminarie il centro e le vie dello shopping per motivi di risparmio. Faccio presente che ogni comune avrà queste identiche difficoltà visto il rincaro energetico, ma non hanno deciso di dare un colpo mortale al commercio!

Già si sentono pubblicità alle Radio

Già si sentono pubblicità alle Radio sulle iniziative di Natale da comuni vicini e lontani per attirare gente, vedi Arezzo, Foligno e tanti altri. Invece Bastia, che ha fama di centro commerciale all’aperto grazie ai tanti sforzi dei commercianti, che fa??? Decide di non fare le luminarie!!!! Bella decisione alla “Tafazzi””!!! Ma chi sono questi scienziati consiglieri!!!

E in più: le strade sono ancora buie quando è già sera !!! È stata ritardata anche l’accensione ordinaria delle luci stradali.
Ma nessuno dice niente??? Solo Bastia ha problemi di bilancio????

Per le luminarie si può fare come in tanti altri comuni riducendo di un po’ l’orario di accensione , ma toglierle del tutto !!!!
Veramente miope !!!!

Lettera firmata

2 Commenti

  1. Beh, più che per le lucine utilizzerei i soldi per aiutare i cittadini con le bollette, che il freddo è arrivato e il metano costa. Però ad essere sincera non conosco l’entità del risparmio che ci sarebbe sulle luminarie. Dal mio personale punto di vista non saranno le lucine a invogliarmi allo shopping, l’entità della spesa per i regali sarà sicuramente influenzata dal badget che avrò a disposizione, tolte le spese per acqua, luce e gas, che sono inderogabili. Ma ripeto, questo è il mio personale punto di vista.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*