A maggio il nuovo cd del Coro Aurora di Bastia Umbra

TAKE THIS WINGS AND LEARN TO FLY per I 10 anni di vita

 
Chiama o scrivi in redazione


Rassegna corale città di Bastia Umbra, anno ottavo

A maggio il nuovo cd del Coro Aurora di Bastia Umbra BASTIA UMBRA – C’è un gioiello in Umbria, conosciuto e apprezzato in gran parte d’Italia: è un coro di ragazze, nato poco più di dieci anni fa e cresciuto in modo strepitoso grazie alla passione e competenza di Stefania Piccardi , alla guida del gruppo fin dai primi passi.

Presentato a Bastia in occasione dell’ultimo concerto,  “TAKE THIS WINGS AND LEARN TO FLY” rappresenta il punto di arrivo di un percorso costellato di successi , di premi e di riconoscimenti , conseguiti con un lavoro organico e responsabile di tutti i soggetti coinvolti: ultimo tra tutti, il primo premio al Concorso Internazionale Voci per la Pace, che si è tenuto ad Assisi dal 19 al 22 aprile. Un percorso che ha convinto negli anni la Regione Umbria e il Comune di Bastia ad appoggiare materialmente i progetti formativi sottostanti questa realtà corale riservata ai più giovani.  Registrato presso l’Umbria Music Centre di Assisi, con la consulenza del m°Stefano Zavattoni, è il prodotto finale del progetto “Crescere in coro” che si è appena concluso, grazie al sostegno  della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia che da anni crede nei progetti formativi dell’Associazione corale Città di Bastia.

Il cd contiene 13 brani di autori scelti tra gli innovatori del repertorio corale degli ultimi decenni. Sul criterio della scelta dei brani, la parola al m° Caraba, Direttore del Conservatorio di Perugia, a cui è stata affidata la presentazione del lavoro “ Uno, il più semplice e il più naturale, seppure impegnativo: la bellezza. Bellezza che produce gioia nel canto e piacere nell’ascolto, bellezza di un percorso tra sacro e profano senza problemi né soluzioni di continuità tra i due generi, così come deve essere quando si parla di bellezza. Il percorso prende avvio dal Magnificat di Orlando Di Piazza, autore anche del brano Stella Maris, uno degli ultimi composti nel 2013 prima della sua scomparsa ed espressamente dedicato al Coro Aurora.

L’ascolto procede quindi tra composizioni originali, arrangiamenti ed elaborazioni, con le firme, come già sottolineato, dei nomi di musicisti tra i più eseguiti e noti nel mondo della coralità in generale e in quella per cori giovanili in particolare” : Eric Whitacre, Bob Chilcott, John Rutter , Ola Gjeilo , Mauro Marchetti e Andrea Basevi, oltre allo stesso Piero Caraba.

Il  CD sarà in distribuzione  dai primi di  maggio, chi è interessato può farne richiesta all’Associazione Corale Città di Bastia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*