“Non è colpa mia”

La giornalista e scrittrice Vanna Ugolini e la psicologa Lucia Magionami, hanno pubblicato con Morlacchi editore un interessantissimo volume dal titolo “Non è colpa mia”, libro che raccoglie le interviste di uomini che hanno ucciso le proprie donne. E’ un testo molto forte, nel quale trapela tristemente che la colpa non è un sentimento così scontato come si possa immaginare. Le testimonianze dirette degli assassini fanno rabbrividire. Vanna confessa che alla fine degli incontri, ha avuto un senso di disgusto e repulsione nei confronti di questi uomini, non facile da domare. Ma Vanna ne parla, il suo volto è un libro aperto, così anche Lucia, la psicologa sempre attiva all’interno di Margot:  “Non è colpa mia… è stata lei a provocarmi… mi ha portato lei a questo punto… non è colpa mia…” queste le tristi parole di coloro che, con queste risposte, uccidono ancora. L’avvocato Emanuele Florindi, attivo anche lui all’interno dell’Associazione Margot, fa un passo indietro, in quello che è spesso il mondo dei violenti e parla, nei suoi volumi, del fenomeno del bullismo e del cyber bullismo. Quando il bullo è virtuale, la vittima non ha vie di fuga…

 

Roberta Bistocchi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*