Arresto a Bastia Umbra: straniero aveva 12 dosi di cocaina

Arresto a Bastia Umbra: straniero aveva 12 dosi di cocaina

Arresto a Bastia Umbra: straniero aveva 12 dosi di cocaina

Arresto a Bastia Umbra – Nei meandri delle strade di Bastia Umbra, un cittadino extracomunitario è stato trattenuto in custodia dai Carabinieri della Stazione locale. Il giovane di 28 anni, privo di una dimora fissa in Italia, è stato accusato di detenere sostanze stupefacenti con l’intento di spacciarle.

L’azione dei Carabinieri è stata scaturita dalla loro osservazione di comportamenti sospetti da parte dell’individuo, che li ha portati a organizzare una sofisticata operazione di sorveglianza. La loro attenzione è stata attirata dall’incontro dell’uomo con un acquirente italiano, avvenuto nei pressi di Bettona (PG), durante il quale sono state scambiate dosi di cocaina per denaro contante.

Immediatamente dopo, i militari hanno fermato il sospettato, conducendo una perquisizione completa del suo veicolo e del suo corpo. Ciò che hanno scoperto è stato sconcertante: dodici dosi di cocaina nascoste nel portaoggetti dell’auto, insieme a una somma considerevole di denaro contante e materiale per il confezionamento.

L’individuo è stato quindi trasferito al carcere di Perugia Capanne, in attesa della convalida dell’arresto da parte del Tribunale di Perugia. Il Giudice ha successivamente emesso la misura cautelare della custodia in carcere per il giovane, evidenziando l’azione rapida ed efficace delle forze dell’ordine nel contrastare il traffico illecito di droga nella regione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*