Lite al negozio per un mancato reso, intervento della Polizia di Stato

Anziana in stato confusionale soccorsa dalla Polizia a Bastia Umbra

Lite al negozio per un mancato reso, intervento della Polizia di Stato

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Assisi sono intervenuti presso un esercizio commerciale di Bastia Umbra, a seguito di una chiamata pervenuta presso la Sala Operativa del Commissariato che segnalava una lite tra un cliente e alcuni dipendenti del negozio.


Fonte: Questura di Perugia


Gli operatori dell’Ufficio Controllo del Territorio, giunti immediatamente sul posto, hanno individuato e identificato il richiedente, un cittadino italiano, che sentito dagli agenti sui motivi della diatriba, ha dichiarato che qualche giorno prima aveva acquistato della merce nel negozio e, dopo essersi reso conto che il materiale non era idoneo all’utilizzo cui voleva destinarlo, era tornato nel negozio per chiedere il reso.

Nel momento in cui il personale dipendente ha spiegato al cliente le ragioni che impedivano tale operazione, quest’ultimo è andato in escandescenza. I poliziotti, a quel punto, sentiti i commessi sull’accaduto hanno avuto conferma sull’impossibilità di procedere al reso in quanto l’acquisto era stato effettuato per prodotti ordinati su misura o personalizzati. Dopo aver chiarito i motivi giuridici e contrattuali che impedivano l’operazione, gli operatori hanno riportato la calma tra le parti e posto fine al diverbio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*