Il Palio entra nel vivo, scuola, mostra d’arte e sbiciclettata

Il Palio entra nel vivo: scuola, mostra d’arte e sbiciclettata

Il palio entra nel vivo, scuola, mostra d’arte e sbiciclettata

La Direzione Didattica Scuola dell’Infanzia di Bastiola sez. A e l’ I.C. Bastia 1 – Scuola Primaria “U. Fifi” classe 5a B si sono aggiudicati ad ex-equo il primo premio valido per la 1° SEZIONE, mentre Federico Gaggia della classe II sezione “F” I.C. BASTIA 1 – Scuola Secondaria di 1° Colomba Antonietti di Bastia Umbra si è aggiudicato il MINIPALIO 2019.

Giovedì 6 giugno 2019 presso l’Aula Magna della Scuola Media Colomba Antonietti di Bastia Umbra si sono svolte le premiazioni de IL PALIO INCONTRA LA SCUOLA 2019. Grande partecipazione ed entusiasmo di tutte le scuole coinvolte in una giornata che ha visto anche la presenza del Presidente dell’Ente Palio Federica Moretti e dei membri del Consiglio Direttivo. Oltre i vincitori delle varie sezioni, sono state assegnate anche tantissime menzioni speciali e attestati di partecipazione.

Sabato 14 settembre alle ore 10,00 il Cinema Teatro Esperia ospiterà tutti i bambini delle classi 4°-5° elementari di Bastia Umbra per la XIV° edizione del Palio incontra la scuola.  Dapprima verrà presentato lo stendardo del MiniPalio 2019 realizzato dall’alunno Federico Gaggia della classe II sezione “F” I.C. BASTIA 1 – Scuola Secondaria di 1° Colomba Antonietti di Bastia Umbra si è aggiudicato il MINIPALIO 2019 , poi verranno proiettati le immagini del MiniPalio 2018. Finita la proiezione, il Centro Italia Coop offrirà una piacevole merenda a tutti bambini presso il Centro San Michele. Oltre al Presidente dell’Ente Palio Federica Moretti e tutto il Consiglio Direttivo, è prevista anche la presenza del Sindaco Paola Lungarotti.

“Posso tranquillamente affermare che il Palio incontra la Scuola – dice Federica Moretti, presidente dell’Ente Palio –  è uno degli appuntamenti più importanti del Palio. Quest’anno poi, per la prima volta, abbiamo accolto la proposta delle docenti Chiara Leonelli e Federica Lungarotti per PALIOLABO, il progetto di plesso della Scuola Primaria “U. Fifi” nato con l’obiettivo di potenziare le competenze artistiche ed espressive in tutte le classi. Quindi, i rioni sono andati a scuola e la scuola è venuta da noi. Una sinergia meravigliosa che ha portato in risalto questo connubio con il giornale studentesco della professoressa Fernanda Lavecchia. La finalità de Il Palio incontra la Scuola è sempre stata quella di tramandare la positività, la creatività, l’aggregazione e tutti gli altri valori che da sempre caratterizzano il nostro Palio L’entusiasmo, il gioco e il sano divertimento sono alla base di questo successo. L’Ente Palio punta tutto su questi ragazzi che sono linfa vitale sia per la città che per noi. Eventi come questo testimoniano la longevità e la passione che il Palio è in grado di trasmettere anche in periodi distanti da settembre. Il nostro obiettivo principale è proprio quello di mantenere vivo l’interesse per tutto l’anno. Tutto ciò è possibile anche grazie all’aiuto delle istituzioni: Comune, Parrocchia, Pro Loco. Tra queste la Scuola riveste il ruolo più importante, il motore emozionale. È proprio grazie all’educazione civica, sociale e di aggregazione tra le nuove generazioni che questa manifestazione potrà avere futuro e garantire un presente sempre attivo e stimolante. Ringraziamo tutti i ragazzi che hanno partecipato e, soprattutto, i docenti che l’hanno accompagnati in questo percorso, collaborando con tanta professionalità ed entusiasmo.”

 Successivamente, alle ore 17.00, tra via Olaf Palme e via Salvatore Allende, nella zona detta “Bastia 2”, è prevista una cerimonia per l’Intitolazione di una piazza a don Luigi Toppetti, ideatore e promotore del Palio de San Michele.

Domenica  15 settembre è prevista l’edizione 2019 della Sbiciclettata de San Michele promossa dal Velo Club Assisi e Bastia. Il ritrovo per la Passeggiata è prevista per le ore 09,00 presso il Polo Giontella con partenza alle ore 10,00. Il percorso di 9 km si svilupperà attraverso le vie e le taverne rionali di Bastia Umbra. Ad ogni iscritto verrà consegnato un gadget e verrà premiato il rione con più partecipanti iscritti. La colazione è prevista presso la taverna di Portella.

Nel pomeriggio, alle ore 18.00, presso l’Auditorium Sant’Angelo in piazza Umberto I a Bastia Umbra, l’inaugurazione della mostra d’arte collettiva “Visioni artistiche per raccontare il Palio”, organizzata dall’Ente Palio de San Michele. La cerimonia d’apertura, sovrintesa dalla presidente dell’Ente Palio Federica Moretti, che vedrà la partecipazione del sindaco Paola Lungarotti, dei vertici dei Rioni, delle autorità civili e religiose, sarà seguita dalla presentazione dei curatori della mostra Giuliano Belloni, Gianluca Falcinelli e Teresa Morettoni.

All’interno dell’itinerario espositivo è prevista anche una sezione speciale in memoria di quattro artisti bastioli che con la loro creatività e dedizione hanno contribuito alla crescita del Palio: Lucio Castellini (Camacho), Antonello Coletti, Giuliano Monacchia e Fabio Rossi

La mostra, che rimarrà visitabile fino al 29 settembre 2019, a ingresso libero, nella suggestiva cornice dell’Auditorium Sant’Angelo, sarà aperta al pubblico tutti i giorni dal lunedì alla domenica, dalle ore 17.00 alle 19.00, cui si aggiungeranno tre aperture serali straordinarie: 19, 20 e 27 settembre, dalle ore 21.00 alle 23.00.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
22 × 4 =