Lavori pubblici a Bastia, dal cimitero alla sede comunale al centro sportivo Ospedalicchio

Lavori pubblici a Bastia, dal cimitero alla sede comunale al centro sportivo Ospedalicchio. Al via importanti interventi di pubblico interesse nel settore dei lavori pubblici, molto attesi dai cittadini. Il primo riguarda il cimitero di Bastia capoluogo. È stato approvato dalla giunta il progetto esecutivo per la realizzazione del sistema antintrusione volatili nelle corsie sud del campo D. Si dà quindi seguito all’intervento già effettuato per le corsie nord per dare soluzione al problema annoso dell’insediamento dei piccioni.

Il progetto ammonta a € 25.000,00 circa e, per velocizzare le operazioni di realizzazione, è stata assegnata la realizzazione all’impresa già affidataria del precedente e simile intervento, anche tenuto conto che la stessa ditta si è dichiarata disponibile ad effettuare i lavori agli stessi prezzi e condizioni del precedente contratto sottoscritto.

Riqualificazione Sede Comunale, efficienza e risparmio

Ma una azione amministrativa molto attesa – dichiara l’assessore ai lavori pubblici Catia Degli Esposti – è stata la consegna, in questi giorni, e quindi l’avvio di due importanti cantieri. Il primo riguarda la SEDE COMUNALE di Piazza Cavour, che prevede l’adeguamento statico, impiantistico, funzionale, oltre alla riduzione del rischio sismico. L’impresa aggiudicatrice è il consorzio imprese edili CME di Modena per un importo di circa 2.500.000,00.

“È un intervento molto atteso sia dai cittadini che dagli stessi amministratori- prosegue l’assessore – perché darà una migliore funzionalità agli uffici oggi dislocati in più sedi garantendo efficacia e maggiore funzionalità per i cittadini, oltre ad eliminare i costi dell’affitto delle sedi attuali.” Ma anche per le frazioni non mancano interventi risolutivi e di grande interesse pubblico.

Ospedalicchio. Risistemazione funzionale e impiantistica centro sportivo

“Si tratta – riferisce l’assessore Degli Esposti – del cantiere relativo all’impianto sportivo della popolosa frazione di Ospedalicchio, che prevede la risistemazione funzionale ed impiantistica degli spogliatoi con relativo ampliamento, la realizzazione di una nuova gradinata, la sistemazione della recinzione e delle torri faro per l’illuminazione, nonché nuovi parcheggi,  per un importo complessivo di circa 520.000,00 €.

L’azienda che realizzerà i lavori è la ditta Tecnoverde di Valtopina. “Si tratta di un intervento di riqualificazione resosi necessario anche in considerazione del suo utilizzo continuo da parte delle associazioni – termina con una punta di soddisfazione – per rendere un servizio allo sport e al sociale, settori che proprio in questi ultimi periodi hanno visto la conclusione di cantieri, comprese le sistemazioni del campetto di calcio Fatigoni e delle aree verdi riqualificate, aperte in questi giorni”.

Euronews Live

Eventi in Umbria

1 Commento

  1. Il Campo A del Cimitero di Bastia dovrebbe essere uno dei principali biglietti da visita del nostro Comune. E’ la testimonianza storica di quel luogo a tutti caro, essendo stato edificato appena avvenuta l’UNITA’ d’ITALIA nel 1861. In tanti considerano lo scrivente ancora come componente dell’U.T.C. per fare da portavoce, ma è l’ennesima volta che ne parlo. Sono solo un cittadino che vorrebbe sensibilizzare l’Amm.ne-

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*