🔴 VIDEO – Lucio Raspa Sindaco, prima uscita pubblica della coalizione civico-progressista

🔴VIDEO – Lucio Raspa Sindaco, prima uscita pubblica della coalizione civico-progressista

Da Lorenzo Capezzali 
BASTIA UMBRA – Quattro liste, tre civiche ed una politica, Impresa e sviluppo, Bastia per Te, Alleanza civica, Pd, accompagnano la prima uscita ufficiale da candidato a sindaco di Bastia Umbra, Lucio Raspa, dottore, alle prossime consultazioni elettorali di maggio. Una partecipata presenza di uomini e donne ha accolto il rappresentante numero uno elettorale, Raspa, tra il teatro comunale e la piazza di Bastia con entusiasmo e sottolineature questa iniziativa che rappresenta una potenziale svolta al comando dell’Ente per i prossimi anni.

Sala insufficiente a contenere tutti coloro che volevano partecipare

La sala piccola del Cinema teatro Esperia riempita totalmente. Forse la Coalizione temeva di non avere sufficienti presenze per riempire la grande sala del cinematografo della città. Vi possiamo garantire che fuori ci saranno state almeno altre duecento persone che sono circolate, lamentando il fatto che non cera posto. Settanta all’interno, un paio di cento – cifra più cifra meno -, e la sala grande – decisamente più comoda, e adeguata alle tante persone che avrebbero potuto partecipare all’incontro.

Non solo cittadini ma anche le massime rappresentante politico-istituzionali della Regione, Catiuscia Marini (Presidente Giunta) e Donatella Porzi (Presidente Assemblea regionale dell’Umbria), del partito umbro del Pd con Bocci in prima fila, dei comuni limitrofi, fra questi il sindaco di Assisi, Stefania Proietti e di vari associazioni di servizi e solidarietà in platea.

Un colpo d’occhio di un insieme della prima politica assoluta di Lucio Raspa, che si è lasciato andare con frasi coincise e pregnanti spaziando dall’economia, al lavoro, dal commercio alla cultura, alla città bella, al sociale secondo i costumi e le ideologie delle liste civiche e del Pd per avviare un sistema d’interventi capovolto per segno araldico e di residenzialità.

“Non siamo tutti eguali – ha detto Lucio  Raspa agli astanti  della città  – in quanto faremo vedere di che pasta siamo fatti attraverso la stesura di valori, idee, principi diversi e vicino alla gente”.



Bastia sarà sede di importante delegazioni europee

Lavoro, commercio, urbanistica, lavori pubblici, viabilità dolce, verde, piazze, vie e quanto conta per Bastia futura gli altri argomenti affrontati dal competitor Raspa salutato da applausi prolungati dei presenti”.  “Bastia sarà sede di importante delegazioni europee – chiude Raspa – con rappresentanze all’uopo pregnanti”. Appuntamento all’imminente inizio della campagna elettorale.



1 Commento

  1. Frasi “concise”, non coincise.
    In bocca al lupo a Raspa. Speriamo che il vento cambi. Adesso siamo fermi come non mai, non si controllano più nemmenole opere fatte, c’è Via della Repubblica che prima era liscia, adesso con il nuovo asfalto sembra un’ondulina.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*