Operazione di Polizia alla Fiera Agriumbria: 9 Individui Denunciati per Tentata Truffa

Operazione di Polizia alla Fiera Agriumbria

Operazione di Polizia alla Fiera Agriumbria: 9 Individui Denunciati per Tentata Truffa

La Polizia di Stato interviene durante la manifestazione Agriumbria, denunciando nove persone per tentata truffa e sostituzione di persona.

Durante la manifestazione “Agriumbria”, tenutasi presso il centro fieristico “Umbria Fiere”, la Polizia di Stato ha messo in atto un’importante operazione di sicurezza. Nove persone, tutti di cittadinanza romena e di età compresa tra i 22 e i 35 anni, sono stati denunciati per tentata truffa e sostituzione di persona.

Questi individui, quattro dei quali sono stati sorpresi in due diverse occasioni, sono stati notati dal personale di vigilanza mentre cercavano di raccogliere donazioni di denaro. Si spacciavano per membri di un’associazione benefica e chiedevano contributi destinati a persone non udenti, disabili e bambini in difficoltà.

Alla vista di tale comportamento, il personale di vigilanza ha immediatamente richiesto l’intervento della Polizia di Stato. Gli agenti del Commissariato di Assisi, una volta giunti sul posto, hanno avvicinato i nove individui. Dopo aver accertato che stavano tentando di mettere in atto una truffa, li hanno condotti presso l’ufficio di Polizia per l’identificazione.

Al termine delle procedure di rito, sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per il reato di tentata truffa in concorso e sostituzione di persona. Inoltre, nei loro confronti è stato emesso un ordine di allontanamento con divieto di ritorno al centro fieristico, oltre alla sanzione amministrativa prevista dal Regolamento urbano del Comune di Bastia.

Nell’ambito degli stessi servizi di sicurezza, anche altre due persone sono state raggiunte dallo stesso provvedimento amministrativo, poiché sorprese a tenere una condotta in contrasto con il diritto di libera fruizione dell’area da parte della cittadinanza. Questo episodio sottolinea l’impegno costante della Polizia di Stato nel garantire l’ordine e la sicurezza pubblica durante eventi di grande affluenza come la manifestazione “Agriumbria”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*