ISA Bastia, consiglio comunale approva nuovo insediamento azienda

 
Chiama o scrivi in redazione


Dall’Umbria al Mondo, Isa Bastia riceve un finanziamento da 1,5 milioni di euro

13 novembre 2014: Giornata storica per il futuro industriale e occupazionale di Bastia e dell’Umbria. Il Consiglio Comunale di Bastia Umbria, giovedì sera, ha approvato il Suap per il nuovo insediamento della Isa.

Lo stabilimento sarà realizzato con un investimento di oltre 20 milioni di euro e che vedrà occupati circa 900 addetti. In programma anche importanti interventi di miglioramento della viabilità con l’adeguamento di via Madonna di Campagna e via Hanoi con la costruzione di tre rotatorie.

Il nuovo insediamento sarà realizzato in modo da avere un bilancio energetico zero grazie all’introduzione di molte tecnologie per il risparmio e l’ottimizzazione energetica oltre ad avere una copertura con fotovoltaico su tutta la superficie.

Sarà curata anche l’area esterna con la piantumazione di essenze autoctone lungo il perimetro e la realizzazione di un laghetto.

L’Isa è impresa locale nata tra gli anni Sessanta e Settanta per iniziativa di Francesco Rossi poi portata al successo internazionale negli anni Ottanta e Novanta dal genero Carlo Giulietti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*