Costano si prepara alla Sagra della porchetta

 
Chiama o scrivi in redazione


Rassegna stampa della Nazione Umbria
L’EVENTO DA GIOVEDI’ LA QUARANTUNESIMA EDIZIONE
— COSTANO — PORCHETTA è sinonimo di Costano. La sagra, giunta quest’anno alla 41ma edizione, ne raccoglie la preziosa tradizione e ne rilancia il valore storico e commerciale. Nata nel 1968 la sagra ha avuto alti e bassi, ma da qualche anno solo in crescita per gli affari e per l’immagine. Un contributo importante al successo viene dal gruppo giovanile di Costano che organizza l’evento e tiene vivo l’interesse del paese, ormai quasi interamente proiettato sulla sua porchetta.
L’UNICITÀ della preparazione del maiale in porchetta ha solide radici plurisecolari, come sono ampliamente descritte nel libro del ricercatore Antonio Mencarelli, costanese doc. A poco servirebbero le testimonianze, se non fosse la verifica a tavola del palato a fare di questa la porchetta vincente.
SI COMINCIA giovedì 21 agosto e si andrà avanti tutte le sere sino a fine mese. Le manifestazioni si svolgono nell’area attrezzata alle porte del paese, ma con eventi ed appuntamenti anche nell’antica piazza, doveroso tributo al borgo. Nel giorno di chiusura, domenica 31 agosto alle 19,30, è in programma un concerto della banda musicale di Costano che si esibirà insieme a quella di Imola.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*