Foto Invernalissima solidarietà e sport alla maratona anche il sindaco della città di Bastia Umbra, Stefano Ansideri

 
Chiama o scrivi in redazione


Foto Invernalissima solidarietà e sport c'era anche il sindaco della città di Bastia Umbra, Stefano Ansideri

Questo slideshow richiede JavaScript.

Foto Invernalissima solidarietà e sport alla maratona anche il sindaco della città di Bastia Umbra, Stefano Ansideri

di Claudia Maria Travicelli
L’Invernalissima di quest’anno per me, ha un tocco di nostalgia, l’anno scorso eravamo qui con il mio carissimo amico Leonardo Cenci, che oggi per altri impegni e situazioni non ha potuto partecipare, ma con il cuore è qui. La passione per lo sport, correre e stare insieme, qui non c’è un solo vincitore, chi sceglie di partecipare ha già vinto.

Invernalissima, organizzata da ASPA Bastia, è nata per promuovere l’attività podistica diventando una corsa tra le più importanti del Centro Italia. Gli atleti (quasi 1700 iscritti) sono partiti puntuali alle 9,30 dal Village organizzato in Piazza Moncada a Bastia Umbra. La gara podistica è giunta con successo alla 41esima edizione.

Due percorsi il primo – competitivo – (mezza maratona) lungo Km 21.097 e l’altro – non competitivo – di Km 5,200 “Stracittadina”. La gara coinvolge i Comuni di Bastia Umbra ed Assisi.

Da anni la corsa podistica  “Invernalissima” è legata a doppio nodo a Telethon e alla solidarietà”, infatti, parte delle quote di iscrizione, saranno devolute alla fondazione Telethon. La Fondazione Telethon è una delle principali charity biomediche italiane, nata nel 1990 per iniziativa di un gruppo di pazienti affetti da distrofia muscolare. La sua missione è di arrivare alla cura delle malattie genetiche e  rare grazie a una ricerca scientifica di eccellenza, selezionata secondo le migliori prassi condivise a livello internazionale.

Le strade sono state chiuse al traffico veicolare per permettere lo svolgimento della manifestazione: piazza Moncada, via delle Nazioni, Ponte sul Chiascio, via Hoechberg, sottopasso SS75CU, via Santa Lucia, via Torgianese, via della Rocca, piazza Mazzini, piazza Cavour, via Vittorio Veneto, via Roma, viale Umbria, via San Costanzo, via Gramsci, via Cambogia fino ad entrare nel Comune di Assisi, per poi rientrare nel Comune di Bastia Umbra; provenienti da Santa Maria degli Angeli, da via Ermini in via Cambogia, via Gramsci – via Bulgaria, sottopasso SS75, via degli Ippocastani, via delle Industrie, via del Lavoro – via delle Nazioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*