Rodolfo Mantovani, regista Perugia 1416, c’è partecipazione carismatica

tutti sono concentrati sul corteo della finale dell'11 giugno

 
Chiama o scrivi in redazione


Rodolfo Mantovani
rodolfo mantovani

Rodolfo Mantovani, regista Perugia 1416, c’è partecipazione carismatica

PERUGIA – «C’è una partecipazione viva, carismatica e i Rioni hanno cominciato a lavorare molto bene», lo ha detto il regista di Perugia 1416, Rodolfo Mantovani. L’attore ha risposto al nugolo di microfoni che si sono letteralmente “fiondati” su di lui.

© Protetto da Copyright DMCA

«I rionali – ha detto – si sono veramente mossi tantissimo, ma non parlo solo di Perugia. La Festa – afferma – coinvolge aree ben più vaste, che vanno al di là dei territori comunali. Sono molto contento di come ci stiamo muovendo ed è stata fatta una bella promozione anche all’interno dei Rioni stessi».

Mantovani ha ricordato che sono state condotte delle ricerche storiche negli archivi delle biblioteche. «Sì – conferma – i Rionali vogliono essere pronti non solo per le gare sportive, ma anche e soprattutto per i cortei  che serviranno per contendersi il Palio».

E’ chiaro che tutti sono concentrati sul corteo della finale dell’11 giugno.

«E’ un popolo quello di Perugia – afferma il regista Rodolfo Mantovani – che aveva davvero bisogno di fare festa ed è stato, quindi, molto semplice far passare il concetto di una festa popolare e ogni festa, si sa, come sempre esorcizza qualsiasi male».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*