Chiudono proprietario in bagno, rapina negozio biciclette di Bastia

 
Chiama o scrivi in redazione


Chiudono proprietario in bagno, rapina negozio biciclette di Bastia

Chiudono proprietario in bagno, rapina negozio biciclette di Bastia Sono entrati in un negozio di bici e hanno rubato il bottino, ma prima hanno rinchiuso il titolare il bagno. E’ quanto accaduto oggi pomeriggio a Bastia Umbra intorno all’ora di pranzo. Il titolare era da solo nel negozio in procinto di chiudere, quando si è trovato davanti i banditi.

Tre persone – da una prima ricostruzione – sono entrati in azione con il volto parzialmente coperto. Hanno rubato il portafogli con all’interno l’incasso del negozio e tre biciclette sportive per un valore che si aggira sui 10mila euro. Poi sono fuggiti via a bordo di un furgone.  A dare l’allarme lo stesso titolare una volta uscito dal bagno. Sul posto i carabinieri della Compagnia di Assisi, al seguito del Maggiore Marco Vetrulli, insieme ai quelli di Bastia. Le indagini sono in corso.

1 Commento

  1. da questa gente che va a rubare serve una rivolverata e poi impasto hai maiali.uno per guadagmarsi la pagnotta deve rischiare la vita e lavorare con tanti sacrifici. la legge bisogna farla a modo nostro io la penso in questo modo . almeno i maiali cambiano il menu del giorno

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*