Violenta tromba d’aria a Bastia, grossi danni a Villaggio XXV Aprile

Violenta tromba d'aria a Bastia, grossi danni a Villaggio XXV Aprile

di Marcello Migliosi e Morena Zingales
Dalle alte temperature al maltempo. E’ quanto sta accadendo, in questi giorni, in buona parte dell’Italia, in Umbria soprattutto. Dopo la Torre Civica di Cannara, anche a Bastia Umbra il maltempo, accompagnato dal forte vento, non sta dando tregua ai cittadini. Pioggia, lampi, tuoni e fulmini stanno creando diversi disagi. Una tromba d’aria, in particolare, nel pomeriggio di domenica 9 agosto 2015, si è abbattuta sulla zona del XXV Aprile. Violenta e circoscritta ha rotto diversi rami in via Monte Vettore, portando via anche i cassonetti dell’immondizia e piegando alcuni segnali stradali.

[metaslider id=19264]

I danni maggiori sono stati nel Rione Sant’Angelo. La tempesta di vento ha scoperchiato l’intera tensostruttura comunale che ospita il Rione. Il telone bianco è volato via tra i campi. In via Lago D’Iseo, una struttura in legno è stata trasportata via, andando a sbattere per poi fermarsi sul tetto di un’abitazione. I vigili del fuoco, sul tetto della casa per metterla in sicurezza.

Un grosso arbusto secco trasportato dal vento, non si sa da dove, si è schiantato su un’auto, una Fiat, parcheggiata lungo la via Monte Amiata. La fortuna ha voluto che in quel momento non ci fosse nessuno, né all’interno dell’abitacolo, né passare di sotto. L’utilitaria è completamente distrutta dal lato sinistro. Vigili del Fuoco e Polizia Locale sono sui posti per rimuovere i vari ingombri generati dalla tempesta, aiutati anche da alcuni volontari.

L’assessore Fratellini in una breve intervista, riferendosi alla tensostruttura utilizzata dal Rione Sant’Angelo dichiara che il «sito è stato messo in sicurezza. Alla vigilia del Palio de San Michele un bel danno per il Rione; la Giunta deciderà a breve il da farsi».

Intervista al vicesindaco di Bastia Umbra di Roberta Bistocchi (Bastia e Dintorni)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*