Bastia Calcio, presente e futuro per la neo promozione in serie D

 
Chiama o scrivi in redazione


Eccellenza, Bastia promosso in serie D, dopo anni di purgatorio

di Lorenzo Capezzali
Bastia Calcio, presente e futuro per la neo promozione in serie D BASTIA UMBRA – Bastia a corte di giornalisti di prima fascia regionale e giocatori professionisti quali Aldo Agroppi, Walter Novellino e  Sandro Crivelli in una kermesse televisiva e di dialogo calcistico e non sul futuro dello sport più amato dagli italiani e sul neo promosso Bastia in serie D cui il presidente Mammoli dimostra di avere idee chiare e realismo guardando avanti.

Una sorta di “banchetto” sulla pelota narrata e fatta cronaca sotto il profilo organizzativo delle regole nazionali e quello umbro per via di questo  Bastia, vera sorpresa agonistica del 2018 regionale. Insomma Agroppi, Crivelli e Novellino a confronto con tanti dettagli sul calcio, tra una nazionale avara di rincalzi per la presenza larga dei tanti stranieri nei gruppi professionistici di A e B e sul Bastia, vera regina del football dell’Umbria cui stanno contribuendo  sortite editoriali a  firma di Tacconi, Lillocci e Vinti e narrazioni del presidente Mammoli bastiolo, del top manager Ricci, raggianti e articolati nel descrivere il Bastia sagace di quest’anno.

LEGGI ANCHE: Eccellenza, Bastia promosso in serie D, dopo anni di purgatorio FOTO E VIDEO

“Contenti sì ma tutta la città risente del prestigioso traguardo raggiunto dal Bastia– commenta il presidente Mammoli – con un occhio al presente ed un altro al futuro.” Il tandem d’attacco tecnico-societario Grilli-Mammoli si conferma per la prossima stagione calcistica. Nessuno nome di altri per ora  ma è convinzione generale che il Bastia stia già guardando avanti per disegnare un organico di rispetto per il campionato prossimo di D nel girone delle umbre attuale.

L’exploit del calcio bastiolo cui tutta la città si sente coinvolta e partecipata come crediamo facciano altre realtà industriale ed economiche del paese nel portare grano alla cascina societaria del Bastia come blasone e storia del suo passato dicono. Il presidente Mammoli come il team manager Ricci mostrano pienezza di mezzi e creatività. Bastia ebbro di festeggiamenti e di felicità anche attraverso i suoi tanti tifosi, fieri sostenitori come una volta tra colori, costume e striscioni vestiti a festa nei bar e luoghi di discussione sportiva

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*