Bastia Umbra aderisce al progetto di monitoraggio sulla zanzara tigre

Bastia Umbra aderisce al progetto di monitoraggio sulla zanzara tigre

Bastia Umbra aderisce al progetto di monitoraggio sulla zanzara tigre

Il Comune di Bastia Umbra ha accolto la proposta proveniente dalla USL Umbria 1 – Dipartimento di Prevenzione – Perugia e dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Umbria e delle Marche (IZSUM), procedendo nell’anno corrente al Monitoraggio per la sorveglianza delle arbovirosi trasmesse da zanzara tigre.

Questo è uno strumento per la valutazione della dinamica stagionale dell’infestazione da zanzare, permettendo di orientare gli interventi di disinfestazione razionale operata dai Comuni, secondo tempi e modalità che riducono il rischio di diffusione di malattie per la popolazione residente.

Giovedì 8 agosto u.s., con la collaborazione della Ditta Affidataria del servizio di disinfestazione e derattizzazione sul territorio comunale per gli anni 2018-2019 Infest Control s.r.l., è stato avviato il monitoraggio, attraverso l’istallazione di 14 ovi-trappole sul territorio comunale georeferenziate (secondo un progetto predisposto dall’IZSUM, impostando la cella di monitoraggio nella zona di via Marconi), la cui lettura bisettimanale fornisce una stima dell’eventuale abbondanza di popolazione e dell’andamento stagionale dell’infestazione da zanzara tigre.

L’approfondito progetto di monitoraggio e conseguente taratura mirata degli interventi potrebbe consentire di aumentare i risultati del servizio di disinfestazione. L’Amministrazione di Bastia Umbra è tra i primi Comuni umbri ad avere accolto la proposta degli Enti preposti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*