Expo Emergenze, dal 3 al 5 giugno a Bastia Umbra

La sicurezza va in fiera con la terza edizione di Expo Emergenze

 
Chiama o scrivi in redazione


Expo Emergenze, dal 3 al 5 giugno a Bastia Umbra

Presentata oggi al Salone d’Onore di Palazzo Donini la III° edizione di Expo Emergenze, allestita da venerdì 03 a domenica 05 giugno presso l’Umbriafiere di Bastia Umbra. Per tre giorni l’Umbria non sarà solo al centro d’Italia ma anche al centro della sicurezza, grazie alla biennale nazionale dedicata ai professionisti del sistema emergenza. L’apertura dei lavori spetta, come di rito, al Presidente di Epta Confcommercio Aldo Amoni, che avvia la conferenza con un sincero e sentito ringraziamento alla Regione Umbria, ente patrocinatore e sponsor per eccellenza della biennale nazionale in tema di sicurezza ed emergenza, che quest’anno, più di altri anni, ha dato vita ad un palinsesto di convegni, seminari e workshop estremamente articolati ed interessanti.

Segue un doveroso ringraziamento alla Camera di Commercio, altro pilastro portante dell’evento made-in-Umbria, un evento, sottolinea il Presidente Amoni, che negli anni ha saputo ritagliarsi un concreto spazio nell’ambito delle manifestazione tematiche di settore, con particolare riferimento al centro-Sud, dal momento che eventi competitor di rilievo sono concentrati tra Brescia e Bolzano.

“Siamo orgogliosi di aver dato vita ad un progetto pluritematico eppur specializzato, che ha visto l’attiva partecipazione di: Protezione Civile, Anci, Esercito Italiano, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco, Gruppo Soccorso Alpino e Speleologico, Anpas, Unità cinofile, Croce Bianca, CO.E.S, Vab Toscana, Associazione Città Accessibili, Associazione Cerchio Blu, Cisom, Sipem, Civilino, Polisportiva disabili, Coni, Avis e molti altri ancora.- afferma il Presidente Amoni – Un progetto di tale portata è una sfida biennale importante per la nostra struttura, che può però sempre contare sulla partecipazione di importanti aziende del territorio nazionale, riuscendo a dare un taglio nuovo ad ogni edizione: questa Expo Emergenze 2016 sarà caratterizzata da dinamicità e sicurezza domestica, con contest di livello nazionale dedicati ad unità cinofile e soccorritori ed un nuovo settore fieristico “Casa Sicura”, perché le mura domestiche devono essere la prima linea di protezione per le nostre famiglie.”

La parola passa poi al Presidente della Camera di Commercio di Perugia, Giorgio Mencaroni, che si complimenta con la struttura Epta Confcommercio per essere riuscita, ancora una volta, a realizzare un evento fieristico specializzato di tale portata: “Le fiere tecniche richiedono studio, pianificazione e tanta formazione – afferma il Presidente Mencaroni – soprattutto quando il settore di riferimento è così tecnico e specifico. La sicurezza è importante per tutti, un fattore imprescindibile in casa, in azienda e nelle città; si tratta di una tematica che ci vede coinvolti tutti in prima persona e, per questo, va affrontato con consapevolezza, attenzione e professionalità, come Expo Emergenze sta facendo da 6 anni a questa parte”.

La parola passa infine al Colonnello del Comando dell’Esercito militare “Umbria”, Riccardo Caimmi, all’Ingegnere Maurizio Fattorini del Comando regionale Vigili del Fuoco e al Capitano della Guardia di Finanza comando regionale Umbria Gianfranco Achilli, tutti entusiasti di aver rinnovato la collaborazione con Expo Emergenze per questa III° edizione; un rapido cappello sulle attività di protezione svolte da ciascun ente e poi il programma in serbo per Expo Emergenze 2016, che vi consigliamo di non perdere.

A margine dell’incontro di presentazione della manifestazione la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, ha evidenziato come  “quella della prevenzione sia ormai una cultura fortemente radicata  nella nostra regione che vanta un sistema di Protezione civile fortemente strutturato ed apprezzato in tutto il Paese e che ha fronteggiato l’esperienza del sisma del 1997. Proprio da questa consapevolezza è nata l’idea di realizzare in Umbria Expo Emergenze che, nelle sue due precedenti edizioni, ha riscosso un grande successo.

Nel corso di questa edizione faremo un’attenta analisi dell’opera di ricostruzione post sisma del 1997 che abbiamo realizzato in questi anni e il punto su questa importante emergenza che ha segnato e caratterizzato il nostro territorio regionale e presenteremo il disegno di legge della Giunta regionale per il definitivo completamento della ricostruzione”.

Expo Emergenze

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*