Ultimi giorni di lavori e il Ponte sul Tescio a Bastia riaprirà

 
Chiama o scrivi in redazione


Ultimi giorni di lavori e il Ponte sul Tescio a Bastia riaprirà

Ultimi giorni di lavori e il Ponte sul Tescio a Bastia riaprirà. Ultimi giorni di lavori e il ponte sul Tescio di via Firenze riaprire alla circolazione. Dopo due mesi di lavori e due anni di attese, siamo arrivati alla fase finale. Tra poco più di dieci giorni, mercoledì 20 giugno per l’esattezza, la viabilità del centro cittadino tornerà finalmente alla normalità. Ad anticiparlo è l’assessore ai Lavori pubblici e alla Viabilita Catia degli Esposti. L’incidente del 6 febbraio 2016 mise ko l’intera comunità. Ricordiamo un autocarro sfondò un parapetto rendendo insicuro il ponte. Da allora il tratto del ponte è stato transitabile a senso unico alternato, regolato da un sistema semaforico.

LEGGI ANCHE: I lavori sul Ponte Tescio vanno avanti doppio cantiere, disagi alla viabilità

Molti i disagi in oltre due anni fino ai primi dello scorso aprile, quando il ponte su via Firenze è stato chiuso al traffico per consentire i lavori di messa in sicurezza e ampliamento. Il progetto prevede il ripristino della circolazione a due corsie e la realizzazione di un marciapiedi che andrà a collegarsi con quello sul ponte di Bastiola. Poi dovrebbe essere realizzata una rotatoria sulla strada Assisana che permetterà di eliminare i semafori, con uno snellimento del traffico nell’area interessata.

«La priorità era il ripristino dell’attraversamento del ponte da parte degli autoveicoli. Con la riapertura programmata per il prossimo 20 giugno abbiamo centrato l’obiettivo entro i tempi previsti. L’intervento di consolidamento del ponte, costato 390mila euro, è iniziato i primi giorni di aprile e prevedeva, tra l’altro, la realizzazione di un nuovo marciapiede e l’ampliamento della sede stradale con l’interdizione del transito nei due sensi di marcia ai mezzi pesanti. Parallelamente proseguiranno i lavori relativi al completamento del percorso pedonale, quelli inerenti la pubblica illuminazione e la pulizia degli archi del ponte e dell’area circostante. A questo primo stralcio di lavori – aggiunge l’assessore – ne seguirà un secondo che contempla la realizzazione di una rotonda tra via Firenze e la strada Assisana con la contestuale eliminazione degli impianti semaforici».

Questo slideshow richiede JavaScript.

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*