Bastia Umbra, domeniche pedonali e “Galleria d’arte diffusa” in città

 
Chiama o scrivi in redazione


Bastia Umbra, domeniche pedonali e “Galleria d’arte diffusa” in città

L’Amministrazione Comunale invita i pittori di Bastia Umbra a partecipare all’iniziativa “Galleria d’arte diffusa”, una mostra di opere artistiche a cui gli artisti potranno partecipare esponendo per l’intera giornata nelle vie del centro storico in 4 domeniche estive (5 e 12 luglio, 9 e 30 agosto) caratterizzate dalla chiusura al traffico. I pittori che volessero, potranno effettuare perfomance dal vivo.

Una grande isola pedonale dedicata ai cittadini per invitarli a vivere la propria città in libertà dal traffico e in totale sicurezza, per passeggiare o pedalare riscoprendo il gusto della tranquillità dopo i mesi passati nel lockdown.

I pittori interessati ad abbellire Bastia con proprie opere sono pregati di contattare gli uffici comunali ai numeri 075 8018203-318 oppure inviare una mail a ufficiostampa@comune.bastia.pg.it.

Le vie interessate dalla chiusura al traffico saranno il centro storico e Piazza Mazzini, Via dell’Isola Romana, Via Veneto, Via Roma (tutta, fino alla rotonda del Palio de San Michele)

Gli artisti che aderiranno potranno in seguito esporre la propria opera per il periodo di luglio e agosto nelle vetrine di negozi, bar e altre attività commerciali che avranno dato la propria disponibiltà ad ospitare la Galleria d’arte diffusa, un’accattivante proposta per abbellire  e valorizzare le  risorse artistiche e i talenti della nostra città.

Per la prima domenica pedonale (5 luglio) la data ultima di adesione per gli artisti è il 2 luglio.

La promozione della mobilità alternativa è un argomento che l’Amministrazione Comunale vuole particolarmente incentivare, pertanto  l’isola pedonale sarà riproposta anche in tutti i venerdì dei mesi di luglio  e  agosto (ore 18.00 -24.00) in collaborazione con Confesercenti, Confcommercio e Fipe nel centro storico, primo tratto Via Torgianese, via dell’Isola Romana per shopping, cene, aperitivi, cocktail sotto le stelle, in sicurezza e nel rispetto delle norme.

I commercianti, i pubblici esercizi che vogliono aderire sono pregati di contattare le associazioni di categoria (FIPE, Marco Montecucco, 349 0528783), (CONFCOMMERCIO, 075 8011336) o i riferimenti  sopraindicati.

1 Commento

  1. La chiusura di via dell’isola Romana ripropone l’impossibilità dei residenti in via Chiascio di poter uscire o tornare alle proprie abitazioni negli orari proposti(18/24). Basterebbe tenere aperta una corsia dall’incrocio con via dell’isola Romana a via Chiascio(ca 10 metri!) per evitare i disagi e permettere ai cittadini residenti di usufruire dei propri diritti . Confidando in un benevolo ascolto, attendiamo risposte.i

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*