Picchia selvaggiamente la madre e la manda in ospedale, arrestato

 
Chiama o scrivi in redazione


Picchia selvaggiamente la madre e la manda in ospedale, arrestato
maggiore marco vetrulli

Picchia selvaggiamente la madre e la manda in ospedale, arrestato. Il diciottenne che l’altra sera a Bastia Umbra ha picchiato selvaggiamente la madre è stato rinchiuso nel carcere perugino di Capanne. Il ragazzo, di fronte al rifiuto di dargli i soldi richiesti, ha riversato verso la madre tutta la violenza che aveva in corpo, dandosi poi alla fuga. La notizia è riportata oggi sul Messaggero Umbria.

La donna, dopo l’aggressione subita, è stata soccorsa dai vicini e in seguito trasportata al pronto soccorso dove è stata prontamente medicata. La denuncia è scattata in automatico e il ragazzo ha dovuto fare in conti con i carabinieri della compagnia di Assisi guidati dal maggiore Marco Vetrulli che lo hanno bloccato e arrestato.

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*