Amarcord, il Sogno del Cinema ad AcousticRoccaFestival

 
Chiama o scrivi in redazione


Amarcord, il Sogno del Cinema UmbriAEnsamble all'AcousticRoccaFestival
UmbriAEnsamble

Amarcord, il Sogno del Cinema ad AcousticRoccaFestival. Ci sono storie che nascono sotto una buona stella. Ed è così anche per gli eventi culturali, le rassegne ed i Festival: l’ultimo nato di questa felice realtà si chiama AcousticRoccaFestival e, nonostante sia alla sua prima edizione, sta già facendo parlare di sé in termini a dir poco lusinghieri.
Nato all’ombra dell’antica Rocca di Bastia Umbra, fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale cittadina, il Festival ha saputo imporsi all’attenzione generale per la qualità e l’originalità della proposta che, insieme ad artisti ben noti nel panorama concertistico internazionale, ha saputo individuare e selezionare nuove interessanti promesse.

In questo stimolante contesto si inserisce il Concerto che UmbriaEnsemble ( Luca Ranieri, viola; M. Cecilia Berioli, violoncello; Michele Rossetti, pianoforte) terrà Giovedì 30 Luglio, con inizio dalle ore 21, nell’antico Chiostro del Monastero benedettino di S. Anna a Bastia.

Amarcord, il Sogno del Cinema,

è uno spettacolo di musica ed immagini tratte dai più amati capolavori della storia del Cinema, quelli impressi nella memoria storica ed emotiva di ciascuno di noi.
Una regia video costruita appositamente sulla partitura musicale raccoglie le immagini e le sequenze più belle delle pellicole scelte in perfetta sincronia con la musica, in un flusso senza soluzione di continuità, sapientemente elaborato. Così le pagine più belle tratte da C’era una volta il West, Schindler’s List, Amarcord, Mission, La vita è bella, Otto e mezzo, Giulietta e Romeo, Nuovo Cinema Paradiso, La dolce vita… solo per citare alcuni titoli, torneranno a vibrare nella loro più autentica essenza, quella che le musiche composte da Nino Rota, Ennio Morricone, John Williams e Nicola Piovani hanno reso sempre attuale.

Uno spettacolo capace di coinvolgere proprio tutti, in un Festival che emana entusiasmo ed energia: un segnale importante ed in felice controtendenza in un panorama generale spesso stanco e prevedibile. L’ ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*