Ponte di Bastiola, Giulietti del PD scrive di male in peggio

Si va a caricare in modo esorbitante il traffico su Bastiola e in particolar modo su via San Bartolo

 
Chiama o scrivi in redazione


Ponte di Bastiola, PD, al via i lavori ma restano molte domande

Ponte di Bastiola, Giulietti del PD scrive di male in peggio

da Giacomo Giulietti (Segretario PD Bastia Umbra)
Paradossale se non ai limiti dell’assurdo la totale arroganza schizofrenica con cui un’amministrazione che sulla questione del Ponte di Bastiola è stata per 16 mesi a sostenere imperterrita che non vi fosse alcun disagio ed ora prima convoca un’assemblea pubblica per parlare dei problemi del Ponte e il giorno stesso dell’assemblea interviene in modo unilaterale apportando modifiche alla viabilità – impedendo la svolta a sinistra direzione via Firenze per chi proviene da Campiglione – senza essersi confrontata con la cittadinanza da essa stessa convocata.

In un colpo solo si va a sminuire la professionalità della Comandante della Polizia Locale che già subito dopo l’incidente aveva dato indicazioni sulla viabilità, allora ignorate e bocciate e oggi riproposte.

Si va a caricare in modo esorbitante il traffico su Bastiola e in particolar modo su via San Bartolo, quest’ultima già gravata nuovamente da più di un anno dal traffico dei mezzi pesanti, senza minimamente affrontare la questione con i residenti dei due quartieri. Si va a creare un ulteriore disagio ai residenti e alle attività commerciali di Campiglione.  E soprattutto si riesce a trasformare un sano momento di democrazia e partecipazione in una mera pagliacciata. Continuando a mettere toppe su toppe, gli unici a rimetterci sono e saranno sempre e solo Bastia e i suoi cittadini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*