Processionarie dei pini parassiti, molto nocivi

Processionarie dei pini, programmati interventi di potatura a Bastia Umbra

Processionarie dei pini parassiti, molto nocivi
Programmata per martedì 29 marzo campagna per eliminarle

E’ stata individuata la presenza delle processionarie dei pini che si annidano sugli alberi lungo strada e in parchi pubblici del territorio comunale di Bastia Umbra. La processionaria è un parassita molto fastidioso e nocivo per la salute sia degli uomini che degli animali. Le processionarie compaiono in primavera, quando compiono tragitti da un albero all’altro, e il loro contatto con la pelle può sviluppare dermatiti anche gravi e, se inalati, danni ai polmoni.

L’Amministrazione comunale ha disposto un intervento rapido da parte di un incaricato di sparare direttamente sui bozzoli in cui si annidano le larve. L’intervento si svolgerà martedì 29 marzo, dalle ore 8,30 e proseguirà il tempo necessario ad eliminare i parassiti che sono stati segnalati n viale Giontella e nei parchi vicini alle scuole. Da qui partirà la disinfestazione.

Le famiglie che abitano nei pressi di pini e pinete sono invitate ad usare alcune cautele, in particolare con i bambini tenendoli lontani dagli alberi. Inoltre, nei confronti degli animali che potrebbero essere colti dal panico al momento degli spari previsti con l’intervento.

Dopo martedì 29 marzo, chiunque rilevasse ancora la presenza di processionarie è invitato a segnalarle direttamente al Comando della Polizia Locale di Bastia Umbra, in piazza Umberto I (telefono 075- 8018223), o anche agli agenti in divisa durante il servizio in strada.

Processionarie

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*