Piediblus, un appuntamento per ricordare l’autismo

L’appuntamento con ‘Piediblus’ è giovedì alle 20,30, in piazza Mazzini

Piediblus, un appuntamento per ricordare l’autismo

Giovedì 31 marzo 2016 è in programma il consueto appuntamento con la camminata di ‘Piedibus’ che questa volta diventerà ‘Piediblus’ per l’abbinamento con l’associazione Angsa Umbria in occasione della Giornata mondiale della consapevolezza dell’Autismo.

All’iniziativa, aderisce anche il Comune di Bastia Umbra che celebra la giornata dedicata all’autismo accendendo di luce blu la Rocca Baglionesca, uno dei principali monumenti cittadini.

L’appuntamento con ‘Piediblus’ è giovedì alle 20,30, in piazza Mazzini, ritrovo dei camminatori cui si uniranno quanti intendono aderire alla giornata mondiale dell’autismo. In piazza, oltre a ritrovarsi per la camminata, sarà l’occasione di stare insieme e ricordare il significato della Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo.

Successivamente tutti in marcia per la solita camminata settimanale del giovedì, questa volta con palloncini blu, colore distintivo dell’autismo.

La campagna Piedibus per una salutare comminata, iniziata nell’ottobre 2015, è stata ideata e promossa dalla Usl Umbria 1, e in sede locale organizzata in collaborazione con la Pro Loco.

Piediblus

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*