Vilipendio alla bandiera UE, Pd Bastia, preoccupa il silenzio dell’amministrazione

 
Chiama o scrivi in redazione


PD di Bastia, Giacomo Giulietti si dimette dalla carica di segretario del partito
Giacomo GIULIETTI

dal Pd di Bastia
Vilipendio alla bandiera UE, Pd Bastia, preoccupa il silenzio dell’amministrazione
In merito al gesto di vilipendio alla bandiera dell’Unione Europea avvenuto nella notte, da cittadino europeo e italiano prima ancora che da esponente politico, non posso che esprimere una ferma condanna.

In un momento sicuramente difficile e complesso della storia repubblicana la mia sarà senza dubbio una posizione oggi impopolare, ma, in piena coscienza, non si può dimenticare che la difesa della democrazia e delle istituzioni democratiche, nonché dei loro simboli, sono e devono restare un valore fondante e fondamentale di un paese civile. Si deve e si può legittimamente criticare questa Europa, ma lo si deve fare nei modi legalmente ammessi.

LEGGI ANCHE: Strappate le bandiere dell’Europa dai palazzi del Comune di Bastia Umbra [Le foto]

Parlare a sproposito di dittature senza minimamente essere a conoscenza di quello che l’Unione Europea è o fa, senza sapere ad esempio che anche a Bastia opere ed interventi pubblici sono stati realizzati anche grazie a fondi strutturali europei, è tanto grave quanto l’omertoso silenzio dell’amministrazione comunale bastiola sulla vicenda.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*