📰 Rassegna stampa 📰 – Bastia Umbra, parchi pubblici come palestre, la decisione

 
Chiama o scrivi in redazione


Bastia Umbra, parchi pubblici come palestre, la decisione

Bastia Umbra, parchi pubblici come palestre, la decisione

Area Olaf Palme, approvato l’esproprio, definito il progetto di riqualificazioneBASTIA UMBRA – I parchi pubblici di Bastia Umbra potrebbero presto trasformarsi in palestre a cielo aperto. Il consiglio comunale ha infatti deciso di concedere gratuitamente spazi pubblici a palestre e associazioni sportive, per lo svolgimento di corsi e allenamenti all’aperto. La proposta approvata lunedì è stata avanzata dal movimento cinque stelle per soste- nere la ripartenza del settore sportivo nel rispetto delle nuove norme di distanziamento sociale. «Siamo molto soddisfatti di questo risultato – dichiara Laura Servi, consigliere comunale penta- stellato – ora auspichiamo che l’amministrazione comunale faccia partire al più presto la sperimentazione, a tutto vantaggio de- gli sportivi e delle associazioni». Novità in arrivo anche per parrucchiere ed estetiste. Con un’ordinanza del sindaco Paola Lunga- rotti è stata ampliata infatti la fa- scia oraria giornaliera di apertura dalle 07.00 alle 22.00, fino al 31 luglio. «Per garantire il necessario distanziamento sociale – spiega il primo cittadino – si è ritenuto di ampliare la fascia oraria giornaliera di esercizio nonché di disporre la deroga dell’obbligo di chiusura domenicale e festiva». Massimiliano Camilletti

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*