Volley, Abita infissi Bastia, primo sorriso del 2020

 
Chiama o scrivi in redazione


Volley, Abita infissi Bastia, primo sorriso del 2020

Volley, Abita infissi Bastia, primo sorriso del 2020

Riparte (bene) come aveva concluso, la corazzata di Abita Infissi Bastia che concede un set a Trevi e poche altre briciole. Al giro di boa la vetta dista un solo punticino e le atlete di nero vestite agli ordini di coach Fabrizio Raspa sembrano pronte ad affrontare un girone di ritorno delicato e importante.
17 punti e tanta grinta per Uccellani, che trascina le compagne anche nei (pochi) momenti di distrazione; schiacciano forte anche Gradassi e capitan Tabai (entrambe a quota 12 punti); 18 gli ace a tabellino per il Bastia Volley, 21 errori ospiti, troppi per rimanere a galla al Palagiontella.
I SET (25-18)
Inizio forte delle padrone di casa che provano da subito ad incutere timore a Trevi (5-0) costringendo le avversarie in time-out. Non arriva la reazione ospite, affondata dal muro di Uccellani (9-0). Entra in gara anche Trevi, con Bozzi (13-5), ma Bastia tiene botta e allunga. Girandola di cambi per Abita Infissi: entrano De Nigris, Degli Esposti Fragola e la giovanissima Ndulue, che colpisce subito a muro (19-9). Tiene il vantaggio Bastia che la chiude 25-18.
II SET (21-25)
Secondo parziale in cui regge l’equilibrio, con Trevi che cerca la reazione ma Abita Infissi tiene botta con il muro di Tabai (8-6). Bastia non affonda e le ospiti rimangono agganciate al set con Leorsini (12-11) ma il break delle padrone di casa chiama Trevi in time-out (15-11). Tornano sotto le ospiti con il 19-17 che comporta il primo time-out di Raspa; pausa che non sortisce l’effetto sperato e Trevi mette la freccia (19-20). Black-out Bastia: le ospiti ringraziano e approfittano per rimettere in pari il match (21-25).
III SET (25-10)
Non ci sta Bastia a lasciare punti per strada e arriva la reazione d’orgoglio con Servettini e Uccellani che remano Abita Infissi in acque tranquille (9-3). Tiene il vantaggio Bastia, con Uccellani che continua a martellare (18-9); arriva anche l’ace di Brunacci e il sestetto di casa si riporta avanti (25-10)
IV SET (25-12)
Riparte col piede sull’acceleratore Abita Infissi Bastia col doppio ace di Tabai (5-0). Non c’è la reazione ospite e Bastia mette la partita in ghiaccio: la chiude Buzzavi (25-12).
ABITA INFISSI BASTIA – TREVI VOLLEY = 3-1 (25-18; 21-25; 25-10; 25-12)
Abita Infissi Bastia: Uccellani 17, Gradassi 12, Tabai 12, Buzzavi 10, Servettini 8, Ercolanoni 4, De Nigris 2, Ndulue 1, Brunacci 1, Mancinelli (L), Degli Esposti Fragola, Bicini (L2). N.e.: Buini, Piccinini. All.: Raspa; vice: Dionigi.
Trevi Volley: Leorsini 13, Montanari 9, Natalini 7, Bozzi 6, Bosi 3, Tulli 2, Capocciuti 1, Natali (L). N.e.: Eleuteri, Lo Moro, Marani, Pettinari, Caraboni, Sirci (L2).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*