Gli “Ispettori di qualità” vigileranno su Bastia Umbra

 
Chiama o scrivi in redazione


di Raniero Stangoni, Coordinatore Bastia Popolare
Bastia Umbra – A breve sarà presentata al Sindaco ed alla Giunta la proposta di un nuovo servizio in aiuto alle attività dell’Amministrazione Comunale e per creare un filo ancora più diretto tra la stessa ed i Cittadini Sarà istituito il
 servizio segnalazioni con ISPETTORI DI QUALITA’ in collaborazione con i cittadini di Bastia denominati Ispettori di Qualità suddivisi in diverse zone. A loro si potrà rivolgere chiuque, per valutare e segnalare piccoli problemi – Strade, illuminazione, verde, scuole, rifiuti, centri sportivi e sociali, etc.
Il servizio sarà coordinato da un volontario, su delega del Sindaco, che resterà in contatto con lo stesso ed i vari Assessori e raccoglierà le segnalazioni (per telefono, per e-mail o fatte di persona ricevendo, chi ne fa richiesta, in determinati orari che verranno resi noti appena possibile) che le trasmetterà all’assessorato competente, seguendo l’iter delle soluzioni intraprese e comunicherà al cittadino segnalante lo stato dei lavori e il completamento del servizio.
In accordo con le scuole si potrebbero coinvolgere gli alunni per organizzare piccoli ispettori di qualità che potranno, a loro volta, fare segnalazioni dopo essere stati istruiti sulla finalità dell’operazione. Questo per dare una valenza civica all’iniziativa e perché i giovanissimi hanno la capacità di vedere delle cose che sfuggono ali adulti.

[box type=”warning” ]ZONE 1. Centro 2. XXV Aprile, Tribbio, Madonnuccia e Cipresso 3. Bastiola, S.Bartolo e Campiglione 4. Borgo I° Maggio con parte di via Firenze (a nord della ferrovia) 5. Zona Industriale 6. Costano 7. Ospedalicchio[/box]

1 Commento

  1. vergognatevi se non avete tempo voi per girare mandate i tonti al vostro posto oziosi non fate mai nulla per il comune .pensate alle feste e basta li pero ci siete bravi VERGOGNA

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*