Riunito gruppo comunale Fratelli d’Italia con onorevole Prisco

 
Chiama o scrivi in redazione


Riunito gruppo comunale Fratelli d’Italia con onorevole Prisco

Riunito gruppo comunale Fratelli d’Italia con onorevole Prisco

Nella giornata del 29 Ottobre si è riunito il gruppo comunale di Fratelli d’Italia con la presenza del Deputato Emanuele Prisco e del Consigliere Regionale Marco Squarta, per discutere sul riassetto del partito locale, in vista delle prossime elezioni Comunali di Bastia Umbra del 2019. Nell’incontro si è discusso dell’appoggio al nuovo candidato Sindaco, già individuato assieme alle altre forze politiche di centrodestra presenti in Consiglio Comunale, il quale ha avuto il pieno sostegno da tutti i tesserati e simpatizzanti del partito.

Inoltre sono state ufficializzate le nomine del nuovo assetto politco del partito bastiolo, già rappresentato in Consiglio Comunale da Stefano Santoni; nello specifico è stata nominata Milena Gabrielli quale coordinatore Comunale, Massimo Morelli in qualità di vice nonchè addetto alle comunicazioni, Lorella Malizia Tesoriere e Maria Francesca Del Bianco membro del Coordinamento Regionale, mentre a Filippo Longetti è stato rinnovato l’incarico all’interno del Coordinamento Provinciale.

Il nuovo direttivo preso atto delle nomine si è già messo al lavoro portando avanti le battaglie nazionali sull’importanza della Patria e soprattutto delle esigenze della nostra comunità, in particolare daremo il nostro contributo sul regolamento delle assegnazioni del Social Housing, affinchè vengano evitate assegnazioni che possano creare problemi sociali.

Un altro impegno sarà quello di essere più vicini ad ascoltare i cittadini dando la disponibilità ad incontri e riunioni sulle problematiche locali emergenti, continuando l’azione amministrativa sulle nostre battaglie sociali già portate avanti da questa Amministrazione, tra le quali la non accoglienza di profughi sul nostro territorio che vede Bastia Umbra, uno dei pochi Comuni Umbri che non ha aderito a questa politica dell’accoglienza di stranieri voluta dallo scorso Governo targato PD, proprio perchè è statisticamente provato, che alla fine dell’iter burocratico di riconoscimento dell’asilo politico, si sono dimostrati per oltre il 90% clandestini! Fratelli dItalia pone al centro delle sue battaglie il bene dei Bastioli e delle realtà locali!!! COORDINAMENTO COMUNALE DI BASTIA UMBRA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*