📰 Rassegna stampa 📰 – Università Libera, ripartono incontri e attività Stasera c’è la lezione «Sentire la musica»

 
Chiama o scrivi in redazione


Università libera, garantita l’offerta formativa, Emergenza non ha rallentato attività
Rosella Aritei

Università Libera, ripartono incontri e attività Stasera c’è la lezione «Sentire la musica»

Essere genitori ai tempi dei social, confronto sull’uso di internetBASTIA UMBRA – Tra le attività sociali e culturali ripartite ci sono quelle dell’Università Libera. A metà giugno sono ripresi gli incontri, che si caratterizzano per essere lezioni ma mai senza connessioni, dirette o indirette, con la socialità. Il primo incontro il 15 giugno con Spatolando, a cura di Rosella Aristei, il nuovo presidente di Unilibera voluto dal sindaco Paola Lungarotti per il modo di concepire il ruolo dell’Università Libera, fondato su evidenze culturali connesse a relazioni sociali. Spatolando è una delle tante passioni dell’Aristei come espressioni artistiche del pennello. La sede scelta per gli incontri è la Casa di Jonathan che offre ampi spazi all’aperto ideale per evitare gli assembramenti. Unica eccezione è stato il corso tenuto da Teresa Morettoni ‘Mangiare con gli occhi’ tenuto all’Auditorium di Sant’Angelo. Ieri a XXV Aprile Prospero Calzolari ha tenuto l’incontro ‘Frate Elia’ e oggi, lezione alle 21 ‘Sentire la musica’, con Tonelli, Ruvo e Minelli di Faremusica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*