Comincia bene il girone di ritorno per Abita Infissi Bastia, battuto Foligno

 
Chiama o scrivi in redazione


Comincia bene il girone di ritorno per Abita Infissi Bastia, battuto Foligno

Comincia bene il girone di ritorno per Abita Infissi Bastia, battuto Foligno


di Alberto Marino
Inizia nel migliore dei modi il girone di ritorno per Abita Infissi Bastia che, trascinata dalla solita super Uccellani (27) e da una Gradassi (18) in grande spolvero, si aggiudica un match delicato e spettacolare e si candida a mina vagante dell’imminente finale di stagione. Maiuli realizza 7 ace; Buzzavi mura 5 volte: Non basta a Foligno il tridente Stella-Gierek-Tini per arginare un collettivo in crescita giornata dopo giornata.
I SET (25-17)
partenza shock del sestetto di casa che vuole vendicare il netto 0-3 dell’andata: doppio ace di Gradassi e Foligno si gioca subito il primo time-out (4-0). La reazione delle ospiti non è puntuale e Servettini approfitta per portare avanti le sue (9-2). Punto a punto nella fase mediale con Foligno che prova a rientrare, ma Abita Infissi tiene botta (14-9): è Buzzavi a respingere a muro l’offensiva ospite che cresce d’intensità (16-12). Uccellani e Gradassi fanno la voce grossa, Foligno arranca e Tabai mette a terra il punto dell’1-0 (25-17).
II SET (17-25)
Stesso canovaccio, a parti invertite, con Foligno che prova il blitz in apertura (1-5), ma Servettini e Uccellani non si lasciano sorprendere e ribaltano di prepotenza (6-5). Stella regge l’attacco folignate; risponde con due muri consecutivi Buzzavi, ma le ospiti provano l’allungo, costringendo Raspa in time-out (10-13). Tiene il vantaggio Foligno; Uccellani prova a tenere a galla Bastia, ma le ospiti allungano e il match torna in pari (17-25).
III SET (25-22)
Inerzia della gara passata ormai dall’altra parte della rete, con Foligno che chiama subito in time-out Bastia (1-6); è Servettini a suonare la carica per Abita Infissi, che schiaccia a terra con Gradassi il pari (9-9). Si va punto a punto con colpi spettacolari e scambi combattuti; sul 16-15 è time-out Foligno. Regna sovrano l’equilibrio fino al break del 21-19 con Gradassi che sale in cattedra ed è ancora time-out Foligno. Magic moment Bastia che mette la freccia e comanda 2-1 (25-22).
IV SET (22-25)
Regge ancora l’equilibrio nell’inizio di quarto set dove si va punto a punto fino al break di Servettini che schiaccia a terra il 9-7 in favore di Abita Infissi Bastia. Il doppio ace di Gradassi dà un’ulteriore spinta alle padrone di casa e coach Di Leone chiama Foligno in time-out (11-7). Effetto rigenerante e turno di servizio d’oro per Maiuli che agguanta il pari e questa volta a rifugiarsi in time-out è Bastia (11-11). Il black-out Bastia costa un parziale di 0-7 (11-14); Foligno tiene il vantaggio (18-22); Bastia si vuole giocare il finale (20-22), ma le ospiti conquistano il tie-break (22-25).
TIE-BREAK (15-10)
Parte bene Bastia con Gradassi e Buzzavi, ma Foligno torna subito sotto (4-4). Servettini trascina avanti Abita Infissi e al cambio campo è 8-6 Bastia. Punto a punto nella fase più calda del match; ace-chiave di Gradassi che spedisce Foligno in time-out (12-9). Al termine di una spettacolare partita è Bastia a prevalere e a conquistare cosí i due – importantissimi – punti in palio (15-10).
ABITA INFISSI BASTIA – ANTICO PASTIFICIO UMBRO = 3-2 (25-17; 17-25; 25-22; 22-25; 15-10)
ABITA INFISSI BASTIA: Uccellani 27, Gradassi 18, Servettini 11, Buzzavi 11, Tabai 5, Ercolanoni 3, Mancinelli (L), Bicini (L2). N.e.: Ndulue, Buini, De Nigris, Degli Esposti Fragola, Piccinini, Brunacci. All.: Raspa; vice: Dionigi.
ANTICO PASTIFICIO UMBRO: Stella 16, Tini 16, Gierek 14, Santi 8, Maiuli 8, Salvi 6, Mencioni 3, Peparelli (L), Scarabottini, Tredici (L2). N.e.: Volaj, Febbrari. All.: Di Leone.
Bastia: (b.s. 9, v. 12, ricez. pos. 29%, prf. 20%, attacco 33%, muri 8, errori 13).
Foligno: (b.s. 14, v. 13, ricez. pos. 38%, prf. 30%, attacco 32%, muri 4, errori 10).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*