Amministrazione no presidenza a Migliorati, j’accuse di Degli Esposti

Amministrazione no presidenza a Migliorati, j'accuse di Degli Esposti

Amministrazione no presidenza a Migliorati, j’accuse di Degli Esposti

A seguito della convocazione del consiglio comunale per lunedì 23 dicembre si è riunita per la prima volta nella serata di martedì la Terza commissione consiliare del comune di Bastia Umbra (Cultura, sociale, sport, turismo), organismo che doveva ancora provvedere alla nomina del presidente e vicepresidente.

E' BENE SAPERE CHE...
Per dovere di cronaca, la Commissione ha preso atto del ritiro della pratica riguardante il nuovo regolamento per l’ottenimento dei patrocini comunali, su proposta dell’assessore Franchi, motivati da ulteriori riflessioni necessarie per lo snellimento delle pratiche e l’assegnazione di contributi alle associazioni decisi dalla Giunta (Proloco euro 8.500,00; Coro di Bastia euro 8.500,00; Banda Musicale di Costano euro 8.500,00; Monastero delle Suore Benedettine  euro 6.500,00; Comitato San Rufino  euro 500,00; Premio letterario ‘Un solo mondo’ euro 500,00; Premio letterario ‘Insula Romana’ euro 1.500,00).

Alla proposta effettuata dalle forze di opposizione di assegnare la presidenza al consigliere Jessica Migliorati, l’amministrazione è rimasta ferma sulle proprie posizioni, confermando la volontà di non lasciare nessuna presidenza di commissione all’opposizione. Così hanno motivato il presidente del Consiglio e i consiglieri di maggioranza rispondendo alla legittima richiesta dell’opposizione, basata sul principio del coinvolgimento di tutte le forze politiche rappresentate in Consiglio comunale nell’espletamento delle funzioni amministrative al fine di ottenere una gestione della cosa pubblica efficiente ed efficace. Hanno invece prevalso le solite logiche di “saldi elettorali” ed è stato eletto il consigliere Gino Errico.

Ma non era il sindaco Lungarotti che in campagna elettorale affermava che ‘i giovani sono il capitale umano e sociale su cui investire’?

Il consigliere Jessica Migliorati aveva tutte le caratteristiche per ben rappresentare quel ruolo, essendo una giovane con competenze e passione politica, oltre che essere l’unica quota rosa della commissione.

Leggendo i nominativi dei presidenti eletti (Roberto Roscini per la Prima commissione, Antonio Bagnetti per la Seconda e Luigi Errico per la Terza), si capisce benissimo che le azioni successive ai proclami elettorali sono assolutamente non coerenti e scontati. Sicuramente nessuno dei tre può essere annoverato tra quei giovani su cui il sindaco ha più volte affermato di voler contare.

Continuità nella continuità, ci viene spontaneo ribadire e non certo continuità nella discontinuità. Spot elettorale completamente disatteso.

Il Gruppo consiliare della Lega coglie l’occasione per rivolgere un caloroso augurio di Buon Natale a tutta la comunità bastiola./Lega

1 Commento

  1. ennesima bocciatura dei giovani.
    non c’è due senza trè si direbbe, purtroppo stà diventando una consuetudine del “centrodestra” non far crescere i giovani.
    anche perchè gia con le due legislature Ansideri e adesso con l’amministrazione Lungarottiana, si continua a non far emergere i giovani. be che dire complimenti……..non vi smentite mai, i soliti giochi “carbonari”.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*